China day a Perugia. Impegno per l’intero sistema Italia

article (1)

China day è la testimonianza del nostro concreto impegno nel dare continuità all”iniziativa della Regione Umbria verso la società, il mercato, i territori cinesi nell’ambito di una sfida più grande e irrinunciabile del sistema Italia”. La presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, ha aperto oggi le due giornate dedicate al rapporto tra l’Umbria, l”Italia e la Cina che si concluderanno domani a Terni con una sessione interamente dedicata ai temi del turismo.

RENDERE PROTAGONISTI I TERRITORI LOCALI

Dopo il saluto iniziale del sindaco di Perugia, Andrea Romizi, che ha definito ”utili e necessarie queste giornate e queste iniziative per la crescita del territorio”, la presidente Marini ha sottolineato come, ”proprio nel momento in cui altri grandi paesi e nuovi protagonisti della scena e dell’economia internazionale, tra cui la Cina, scoprono l’importanza di rendere protagonisti i territori locali dell”azione di internazionalizzazione e di irrobustimento,
rinnovamento e qualificazione dei sistemi produttivi locali e del mercato interno, abbiamo pensato il China Day nel 2015 come un’occasione di confronto tra i soggetti impegnati in questa sfida e come una raccolta di testimonianze di chi, imprese e istituzioni, concretamente opera in direzione della società e del mercato cinese”.

“Ovviamente imprese, università, enti culturali, associazioni agiscono da tempo e in molti casi con successo e profitto per loro conto, ed è bene che sia così, anzi vanno migliorati, razionalizzati e potenziati gli strumenti di facilitazione e sostegno a tutti questi soggetti”.

Lascia un commento

Top