Poltrone Frau continua la crescita

Le piccole e medie imprese sono la spina dorsale del sistema produttivo nazionale. Lo dimostra una azienda come Poltrone Frau (gruppo di mobili di lusso del fondo Charme di Luca Cordero di Montezemolo) che nel primo semestre ha conseguito un fatturato di 127,7 milioni di euro, in linea con lo stesso periodo del 2011. Il 59% dei ricavi deriva dal comparto residenziale, il 20% dal contract (hotel di lusso, musei, teatri) e il 21% dalla divisione Interiors in motion che si rivolge all’automotive. Il Contract e l’Interiors sono le divisioni cresciute di più con rispettivamente un +24,8% e un + 6%. L’Ebitda è salito del 15% a 7,9 milioni, l’utile operativo è stato di 4,8 milioni (+40% rispetto al semestre 2011). Il risultato netto è positivo per 0,3 milioni. Le previsioni per il 2012 sono buone anche a seguito degli ordini già ricevuti dai principali mercati del Nord Europa, America Latina, Cina e Giappone. Entro la fine dell’anno il gruppo intende aprire cinque nuovi spazi a Monaco, Colonia, Londra, Dubai e New Delhi, che porteranno da18 a23 i negozi totali. Oltre a Poltrone Frau il fondo Charme ha in pancia  anche i brand Cassina, Cappellini eNemo (luce).

Lascia un commento

Top