HP Enterprise scorpora i servizi e li fonde con Csc

HP Enterprise

HP Enterprise, gruppo guidato da Meg Whitman, scorpora divisione servizi e la fonde con Csc,  annunciando anche conti sopra stime riguardo le trimestrali.

Il gruppo specializzato in soluzioni IT nato lo scorso novembre dalla divisione della vecchia HP in due aziende autonome (l’altra è la nuova HP, centrata su pc e stampanti) – procede così allo scorporo esente da tasse della sua divisione servizi, che viene fusa con Computer Sciences Corp (Csc).

computer-sciences-corpLe nozze tra l’azienda della California e quella della Virginia dovrebbero chiudersi entro il prossimo marzo. Gli azionisti controlleranno il 50% sia di Hpe sia del nuovo gruppo che si stima avrà ricavi annuali pari a 26 miliardi di dollari contro i 33 miliardi della nuova Hpe. Il mercato ha apprezzato la notizia data a mercati chiusi visto che il titolo Hpe è balzato di oltre il 10% e quello di Csc di più del 20%.

La neo azienda sarà guidata da Mike Lawrie, già presidente e amministratore delegato di Csc; nel suo consiglio di
amministrazione – composto in parti uguali da membri dei due gruppi – ci sarà Meg Whitman, presidente e amministratore delegato di Hpe.Whitman ha spiegato in una nota che “lo spin-merger della divisione Enterprise Services di Hpe con Csc è il prossimo passo giusto da fare per Hpe e i per i nostri clienti”. Secondo lei, “i clienti di Enterprise Services beneficeranno di servizi alle aziende più forti e versatili, meglio capaci di innovarsi e
adattarsi a un panorama tecnologico in costante cambiamento”.

Lascia un commento

Top