Giuseppe Bronzino a capo di Ebuzzing Italia
che apre al mercato asiatico e cala l’asso nel mobile

bronzRivoluzionare e reinventare. Concetti, idee, parole ma anche mission aziendale. Vere e proprie strategie di business seguite da Ebuzzing – www.ebuzzing.it – per raggiungere i propri obiettivi nel mercato del video advertising online. Portrait_Ebuzzing-7455Ebuzzing Italia è una fucina di talenti per l’intero gruppo. La forza del team è testimoniata dagli eccezionali risultati ottenuti negli ultimi quattro anni. Per questa ragione e per raggiungere dei risultati di vendita internazionali, prefissati per il 2014, trasferirò alcune tra le risorse più forti della vecchia squadra nelle sedi estere di nuova apertura e su altri progetti emergenti. Visto l’ottimo lavoro svolto da Giuseppe Bronzino (nella foto sopra) ho deciso di promuoverlo a nuovo MD della sede italiana. Gestirà interamente la crescita del business nel nostro Paese”, dice Andrea Febbraio (foto a sinistra) Vp sales Europa & co-founder di Ebuzzing. “Gaetano Faleo sarà responsabile a Londra delle strategie di vendita della nuova piattaforma Self Serve, mentre Francesca Corradino attraverserà l’Oceano per supportare a Miami la distribuzione della campagne nei paesi Latam. Anche Paolo Mulè e Sara Di Pietrantonio entreranno nell’organico del team Uk”.

Dagli ambienti social, ai premium publisher online, fino alle app mobile, Ebuzzing sta sviluppando nuovi formati ads che ridefiniranno in maniera netta il confine tra un modello di video advertising online, basato sul potere della scelta, e altri modelli ampiamente superati che ripropongono sul Web le obsolete e inefficaci logiche televisive. Non solo impression, ma tanto engagement sono le promesse per il 2014 che saranno garantite dai dipartimenti: Ebuzzing Media, Ebuzzing Impact, Ebuzzing Social & Mobile.

Lascia un commento

Top