Sereni Orizzonti cambia il vertice

Sereni Orizzonti ha scelto Simone Bressan per guidare la holding leader nella costruzione e gestione di residenze sanitarie per anziani: 85 strutture attive in Italia e un piano di investimenti da 180 milioni

Cambio al vertice di Sereni Orizzonti Holding, capofila del Gruppo dell’imprenditore friulano Massimo Blasoni, e che costruisce e gestisce residenze sanitarie per anziani in Italia. Sereni Orizzonti con i suoi 5.000 posti letto è uno dei leader del settore, una realtà in grande crescita con un consolidato di oltre 150 milioni di euro e uno sviluppo costantemente in doppia cifra nell’ultimo quinquennio.

A prendere le redini della Holding è Simone Bressan, 36 anni, già impegnato con incarichi al Ministero del Lavoro, direttore di un Centro Studi economico nazionale e da tempo nell’organico dirigenziale del Gruppo. Bressan è, infatti, entrato in Sereni Orizzonti nel 2006 e negli ultimi due anni ha guidato LifeCare, l’immobiliare di sviluppo del gruppo.

“Siamo impegnati – ha spiegato Bressan, (nella foto), – con un rilevante piano di sviluppo che prevede la realizzazione di oltre 2.500 nuovi posti letto entro il 2020 con investimenti per 180 milioni di euro: un progetto ambizioso ma coerente con la domanda di posti letto e l’incremento dell’aspettativa di vita media” – ha aggiunto Bressan. Il gruppo è oggi già presente con 85 residenze in Piemonte, Liguria, Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Toscana, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Sicilia e Sardegna.

Gli studi confermano che la quota di popolazione con più di 65 anni nei Paesi OCSE passerà dal 17% del 2017 al 28% nel 2050. Una delle ricadute del fenomeno è la crescente richiesta di nuovi posti letto in strutture residenziali per anziani. E’ in questo contesto che il Gruppo friulano opera costruendo e gestendo strutture residenziali per anziani conosce ormai da qualche anno una crescita vertiginosa. Ricavi cresciuti del 147% in un quadriennio e una dotazione di 4.900 posti letto che ne fanno il terzo player nazionale subito dietro a Kos Care dell’ing. De Benedetti e a Segesta del Gruppo francese Korian. I dipendenti del Gruppo sono 2.600, un numero che si sta incrementando di oltre 200 unità l’anno. Si tratta di occupazione soprattutto femminile la cui crescita in numero e specializzazione inorgoglisce i vertici di Sereni Orizzonti.

Top