Finanziati 10 mln per la cooperazione aerea tra Europa e Cina

180373d287301300bafa25

Finanziati 10 milioni di euro per il progetto di partenariato sull’aviazione (APP) tra l’Unione europea e la Cina. Il progetto punta a rafforzare la cooperazione tra i due partner nel campo dell’aviazione civile.

Nei prossimi 5 anni l’iniziativa si concentrerà su 8 aree di interesse comune: sicurezza, aviazione generale, servizi di gestione del traffico aereo e navigazione aerea, aeroporti, navigabilità, protezione ambientale, politica economica e regolamentazione, legislazione e applicazione della legge. Il progetto, di durata quinquennale e con un budget di 10 milioni di euro, è finanziato dallo strumento di partenariato per la cooperazione con i Paesi terzi, previsto dal regolamento Ue n. 234-2014. Lo strumento sostiene misure che rispondono in modo efficace e flessibile agli obiettivi scaturiti da relazioni bilaterali, regionali o multilaterali dell’Unione europea con i Paesi terzi e affronta questioni di portata globale.

La gestione e il coordinamento del progetto è affidato all’Agenzia per la sicurezza aerea (EASA), all’amministrazione cinese per l’aviazione civile (CAAC). Per migliorare i collegamenti aerei con la Cina, la Commissione Ue ha proposto, nell’ambito della strategia Ue in materia, un accordo sull’aviazione da negoziare con il governo cinese con l’obiettivo di fare crescere il traffico aereo tra Ue e Cina con benefici economici per entrambe le parti.

Lascia un commento

Top