Zenit SGR sottoscrive l’emissione di United Brands Company

Zenith SGR

Zenit SGR sottoscrive l’emissione obbligazionaria di United Brands Company S.p.A. per un valore pari a 2,5 milioni di euro.

Progetto MiniBond Italia, il fondo che investe in minibond gestito da Zenit SGR, società di gestione del risparmio indipendente italiana, aggiunge al proprio universo di investimento un nuovo tassello. In un’ottica di diversificazione e certi del potenziale di crescita del progetto, Zenit guarda al mondo della moda sottoscrivendo l’emissione obbligazionaria di United Brands Company, società che opera nella produzione e nella distribuzione di calzature su licenza di importanti fashion brands – Sergio Tacchini, Carrera ed Enrico Coveri – per un valore di 2,5 milioni di euro su 4,5 milioni di euro totali.
Disponibile su Borsa Italiana a partire da oggi, il prestito obbligazionario ha una durata di 6 anni, offre una
cedola annuale pari al 5 % e ha un profilo di rimborso di tipo amortizing con 1 anni di pre-ammortamento.
L’emissione è volta a supportare il piano di sviluppo della Società che vede quali obiettivi chiave il
potenziamento della propria rete commerciale all’estero, l’acquisizione di un nuovo marchio di proprietà e di
nuovi marchi in licenza e il potenziamento della comunicazione e della promozione del brand.
Iccrea BancaImpresa S.p.A., corporate bank del Credito Cooperativo ha sottoscritto il minibond per ulteriori
1,5 milioni di euro mentre i residui sono stati sottoscritti dal Fondo Solidarietà Veneto per il mandato
territoriale gestito da Finint Investments SGR e da Banca Valsabbina.

INVESTITI GIA’ 21 MILIONI SU 80 DEL FONDO PMI

ADB Corporate Advisory e Iccrea BancaImpresa hanno svolto il ruolo di advisor ed arranger, Banca
Profilo quello di co-arranger. “Gli investimenti del fondo Progetto MiniBond Italia proseguono a ritmo sostenuto, ha detto Marco Rosati, amministratore delegato di Zenit SGR. “Abbiamo già investito nell’economia reale del nostro Paese circa 21 milioni degli oltre 80 milioni raccolti dal Fondo Pmi e di aver supportato le imprese italiane nei loro piani di sviluppo e di internazionalizzazione. Valutiamo i progetti di aziende operanti in diversi settori del Made in Italy per offrire ai nostri investitori un portafoglio diversificato e con un ottimo rendimento”.
Zenit SGR è una delle prime Società di gestione indipendenti in Italia, controllata per il 90% dal management e per il 10% da Sara Assicurazioni. E’ presente sul mercato da quasi 20 anni e gestisce patrimoni per circa 600 milioni di euro per conto di clientela privata e istituzionale.

Lascia un commento

Top