Zebra Technologies nomina Tom Bianculli Chief Technology Officer

zebra technologies

Zebra Technologies Corporation, leader nella produzione di soluzioni e servizi in grado di garantire alle aziende la visibilità in tempo reale dei processi, ha nominato Tom Bianculli Chief Technology Officer: una posizione nuova, creata per rafforzare ancor più la leadership dell’azienda nel crescente mercato delle Enterprise Asset Intelligence (EAI).

La nomina di Bianculli a CTO è una mossa strategica per affrontare la crescente domanda di soluzioni capaci di offrire visibilità e per rafforzare l’impatto delle innovazioni di Zebra in tutti i settori merceologici.
Obiettivo di Zebra è infatti quello di assicurare alle aziende una visibilità senza precedenti sui processi, affinché possano prendere in tempo reale decisioni più efficaci a sostegno della crescita del business, di una maggior produttività e del raggiungimento di più elevati livelli di servizio al cliente.

Zebra è stata leader della rivoluzione in ambito Enterprise Mobility e si dice ora pronta a guidare la rivoluzione dell’Enterprise Intelligence. Sotto la guida di Bianculli, Zebra accelererà ulteriormente lo sviluppo delle sue innovazioni nella categoria EAI, che miglioreranno le relazioni strategiche con clienti e partner. Zebra supporta clienti e partner nel percorso di digitalizzazione in cui convergono le principali tendenze, come l’IOT, il cloud computing e la mobilità, con l’obiettivo di registrare, analizzare e guidare le attività per una ottimizzazione del business.
Bianculli, che ha ora un ruolo strategico per la strategia di Enterprise Asset Intelligence di Zebra, è stato fino a ora vice presidente dell’area Zebra’s Emerging Technology Office. In questa posizione, Bianculli è stato tra i promotori delle tecnologie wearable (indossabili) prima della U.S. House of Representatives.

Lascia un commento

Top