Xerox Seamless elimina i biglietti del bus

xerox

In occasione del UITP World Congress and Exhibition 2015, chiusosi mercoledì a Milano, Xerox ha mostrato per la prima volta Xerox Seamless, una soluzione di pagamento tramite dispositivi mobile pensata per gli operatori dei trasporti.

Basata sulla tecnologia brevettata Xerox, la soluzione potrà venire adottata sui treni, bus e tram, per i servizi di parcheggio di interscambio o nei casi di car pooling. Due i vantaggi principali:

  • È una tecnologia universale e compatibile con qualsiasi operatore telefonico, poiché non è connessa alla SIM card. Può essere installata rapidamente sia dagli operatori del settore trasporti sia dagli utenti e offre le stesse garanzie di sicurezza dei sistemi di bigliettazione contactless.
  • Rende accessibile l’utilizzo dei sistemi di trasporto pubblico ai nuovi utenti. I turisti, per esempio, potranno utilizzare immediatamente tutti i servizi senza dover conoscere le meccaniche di tariffazione o il sistema di trasporto locale.

Come funziona? Gli operatori dovranno installare i tag NFC (Near Field Communication) forniti da Xerox all’interno della loro rete di trasporti. Questi tag si basano su un metodo brevettato sviluppato dai team Xerox di Ricerca e Sviluppo di Grenoble e Valence, che garantisce una trasmissione di transizioni criptate sicura, anche in mancanza di connessione di rete.

In aggiunta alla soluzione Xerox Seamless, verrà lanciata una app per smartphone che renderà agli utenti del trasporto pubblico la gestione e l’esperienza di viaggio ancora più semplici. Basterà scaricare l’app sul proprio smartphone e registrarsi.  Dopo ogni viaggio effettuato sui vari mezzi di trasporto, verrà automaticamente processata la regolare fatturazione del servizio.

Lascia un commento

Top