Wise SGR si aggiudica il premio “Best Italian LBO Fund”

Wise SGR è stata scelta, all’interno di una rosa di 10 finalisti tra i migliori fondi italiani ed esteri operanti in Italia, quale “migliore fondo di Private Equity” sul mercato Italiano.

La selezione è stata effettuata da una giuria di investitori europei e nord
americani, composta da 80 influenti rappresentanti fra gestori e asset manager.
Le motivazioni che hanno portato alla scelta di Wise sono state:
– la performance del fondo Wisequity III, in fase di realizzazione, che nonostante abbia
ancora in portafoglio 4 società delle 8 originarie in cui ha investito, ha già reso agli
investitori il 167% del capitale investito attraverso le quattro cessioni realizzate;
– l’ottimo avvio del Wisequity IV, raccolto nel marzo 2016 da investitori istituzionali in
prevalenza internazionali, che in 18 mesi ha già investito il 50% del commitment originario
(215 milioni di euro), in 5 società principali e in 10 acquisizioni ulteriori.

Per Wise ha ritirato il premio Michele Semenzato, partner fondatore della società, che ha cosi
commentato: “Siamo estremamente orgogliosi di questo riconoscimento che testimonia l’impegno
e l’esperienza costruiti negli anni nello sviluppare e far crescere tante Pmi italiane di eccellenza,
sia per via organica sia attraverso progetti di aggregazione”.

L’ottava edizione del “Private Equity Exchange Awards” si è tenuta ieri, 30 novembre, presso il
Pavillon d’Armenonville a Parigi, e ha visto riuniti oltre 400 player internazionali nel settore del
Private Equity per premiare i migliori fondi per le performance sul lungo termine.

Lascia un commento

Top