Parte il primo road show Italiano di Vidyo
per presentare la rivoluzione della videoconferenza

VidyoVidyo  – www.vidyo.com – pioniere della telepresenza personale, (vedi anche alcuni articoli in archivio www.btboresette.com), dopo risultati ottenuti nel mercato internazionale tra cui una crescita di fatturato(+68%),  l’aumento degli investitori e in attesa dell’imminente quotazione in borsa, si presenta ufficialmente anche in Italia.
Tre sono gli incontri definiti per il primo road show Vidyo rivolto a cio, It executive, It manager, reseller/partner: 4 giugno a Milano, 11 giugno a Padova, 18 giugno a Roma. L’agenda degli incontri dedicati alla “visual communication: il nuovo volto dell’enterprise communication in Hd su internet” comprende gli interventi di diversi relatori che spiegheranno i vantaggi della telepresenza professionale multipoint in HD firmata Vidyo in ambito B2B. Case history, testimonianze e collegamenti diretti supporteranno la possibilità di “toccare con mano” e provare la qualità delle soluzioni Vidyo con importanti brand, come InJob e Delonghi, che hanno adottato con successo queste tecnologie.

“Le nostre soluzioni sono attente alle evoluzioni nel modo di comunicare delle persone”, spiega Fabio Tessera, vice presidente Semea per Vidyo. “Cerchiamo di andare oltre le possibilità offerte dalla telepresenza tradizionale, e offrire servizi di videoconferenza di qualità e in grado di tener conto dei budget delle aziende che la utilizzano”. Il road show, nelle sue tre tappe, metterà in luce l’importanza di Vidyo, della sua piattaforma software per la videocomunicazione, premiata con il Technology Pioneer 2013 proposta dal World Economic Forum e il Global Frost & Sullivan video conferencing technology award leadership, e con l’inserimento di Vidyo nell’elenco annuale ‘Next Big Thing‘ dal Wall Street Journal e all’interno MIT Technology Review’s 2013 tra le “50 Most Disruptive Companies”.

Durante il convegno con partecipazione gratuita previa iscrizione http://www.soiel.it/res/evento_ediz/id/234/p/MILANO%204%20giugno:%20vidyo-mi-2013 saranno approfonditi alcune tematiche rigurdanti l’uso della videoconferenza:

come la videoconferenza sia andata al di là di una semplice sala riunioni e si rivolga anche a chi lavora con laptop, tablet e smartphone;

come la videoconferenza renda più competitivi ed efficienti i vostri dipendenti e i lavoratori da remoto;

come utilizzare la videoconferenza in modo innovativo per favorire il miglioramento dei processi aziendali anche attraverso case study di aziende che già ne fanno uso;

come il rapporto qualità/prezzo di un sistema di videoconferenza sia abbastanza convincente da portare ad una diffusione massiccia del sistema.

 

Lascia un commento

Top