Verallia ha un nuovo direttore giuridico e compliance officer

Spinelli_LOW

Gabriella Spinelli è il  nuovo direttore giuridico e complianceo officer di Verallia Italia terzo produttore globale di bottiglie e vasi in vetro per il food and beverage rafforzando la divisione legal affairs.

Laureata in giurisprudenza e avvocato, Gabriella Spinelli avvia la sua formazione professionale in vari studi legali di Milano, tra cui Franzosi–Dal Negro. Nel 1989 inizia la sua avventura nel settore del vetro, quando entra nel gruppo Saint Gobain, assumendo la carica di direttore centrale affari legali e compliance correspondant della delegazione generale Saint Gobain per l’Italia, Egitto, Libia e Turchia.

L’EXPLOIT DI EXPO MOTORE PER I FOOD&BEVERAGE

“Dopo Expo e il grande sviluppo che ne è derivato per tutto il settore agroalimentare italiano, sentiamo ancor di più il peso di questa responsabilità: dobbiamo promuovere una maggiore diffusione del vetro per sostenere e supportare uno sviluppo del food and beverage Made in Italy in ottica di qualità e valore”, dice Marco Ravasi, Ad di Verallia Italia. “Dopo oltre venticinque anni in Saint Gobain“, aggiunge Gabriella Spinelli,”sono entusiasta di seguire gli splendidi prodotti e i colleghi di Verallia per esplorare più da vicino questo settore industriale così tecnologico e innovativo oltre che fondamentale per il nostro Paese. Ringrazio molto l’Ingegner Ravasi e tutta Verallia per l’accoglienza che mi stanno dimostrando e sono impaziente di poter ricambiare mettendo le mie competenze al servizio di questo grande gruppo”.

Verallia, operatore mondiale dell’imballaggio in vetro per le bevande e i prodotti alimentari,  destinati a circa 10.000 clienti in tutto il mondo. Nel 2013, Verallia ha prodotto 16 miliardi di bottiglie e vasetti di vetro, principalmente per bevande alcoliche, prodotti alimentari e vini, segmento in cui è leader mondiale. Ha una rete vendita internazionale (presenza industriale in 13 paesi, presenza commerciale in 45 paesi e 8 centri tecnici di sviluppo e d’innovazione) e rapporti di prossimità intrattenuti con i suoi clienti da circa 10.000 collaboratori. Nel 2013 ha realizzato un fatturato di 2,4 miliardi di euro.

Lascia un commento

Top