Valmontone Outlet chiude il 2017 con + 12% di fatturato e +10% di visitatori

Valmontone Outlet, il villaggio dedicato allo shopping in provincia di Roma, grazie a un’attenta strategia di restyling e ampliamento dell’offerta commerciale che ha riguardato lo spostamento di alcuni store per valorizzarli migliorandone la visibilità, ha registrato un incremento di visitatori del 10%, con circa 7.200.000 ingressi, record assoluto dall’apertura.

A questo risultato ha contribuito anche l’apertura di nuovi negozi tra cui Trussardi e Skechers brand rappresentativi dell’ampia e diversificata scelta commerciale presente all’interno del village e adatta a tutte le tipologie di clientela. Complici di questo successo le scelte strategiche fatte dal Gruppo Promos che da circa tre anni gestisce l’outlet e che nel 2017 ha puntato sull’abbinamento di shopping e intrattenimento decidendo di investire su un’offerta variegata di eventi e iniziative ideate per tutta la famiglia.

“Dagli spettacoli estivi alle iniziative del periodo pre-natalizio”, spiega Cristina Lo Vullo, direttrice di Valmontone Outlet, “ogni mese siamo stati in grado di offrire un ventaglio di eventi pensati per coinvolgere pubblici diversi, dai bambini, ai giovani, agli appassionati di sport o di animali domestici. Il tutto supportato dalla messa a regime della nuova Food Court, l’area destinata completamente alla ristorazione e realizzata, per la prima volta in un outlet in Italia, da gruppo Promos. Grazie a questo l’outlet è oggi in grado di offrire un’esperienza di shopping esclusivo e sta diventando sempre di più un luogo di incontro e socializzazione”. Anche la food court ha registrato nel corso dell’anno ottimi risultati, fatturando circa 9 milioni di euro. Tra le altre categorie merceologiche che compongono l’ampia offerta di Valmontone Outlet, spiccano l’abbigliamento tecnico, con un fatturato del 20% sul totale, e il comparto fashion e accessori con una percentuale sul turnover totale del 15%.

Lascia un commento

Top