Le utilities sono sempre più rosa

utilities

Meno uomini dal 2007 a oggi nelle utilities italiane. Questa la sintesi della ricerca sulla managerialità femminile. Secondo lo studio, le donne italiane mantengono e consolidano presenza e ruolo nelle aziende di pubblica utilità, contribuendo alla crescita di efficienza e di competitività complessiva.
Su un campione di 89 aziende di servizi pubblici con oltre 46mila addetti, le donne rappresentano il 20% della forza lavoro, aumentando la presenza in particolare tra quadri e dirigenti dal 2007 ad oggi.
Emerge dalla terza ricerca su Managerialità femminile nelle aziende di pubblica utilità, a cura di Acta consulting e di Utilitalia, la federazione delle imprese di acqua, energia e ambiente.

Lascia un commento

Top