Unicoop Firenze si dà al digitale con la App NCR

chi_e_unicoop_firenze_cooperativa_di_consumatori

Unicoop Firenze è stata premiata all’EuroCIS per aver adottato la soluzione di “mobile shopping” utilizzando la tecnologia retail come elemento abilitatore di un’esperienza di acquisto self-service senza soluzione di continuità tra negozio, online e i canali “mobile”.

Unicoop Firenze ha lanciato un nuovo servizio per i propri clienti attraverso la app NCR per gli acquisti da mobile e la piattaforma omnicanale NCR. La soluzione di acquisto, attraverso un device mobile, permette ai clienti di scansionare dallo smartphone i prodotti presenti nel proprio carrello ed effettuare il check-out attraverso la app alle casse self service oppure ai punti cassa tradizionali. In questo modo, il servizio contribuisce a migliorare l’esperienza complessiva del cliente e fa crescere la fidelizzazione. La soluzione omnicanale di Unicoop è stata premiata come Best Ominichannel Solution, durante la cerimonia di premiazione “retail technology awards” dell’EHI Retail Institute,a EuroCIS 2016 che si sta svolgendo a Dusseldorf.

UNA SOLA PIATTAFORMA PER UNA STRATEGIA OMNICANALE

come-fare-spesa-al-supermercato-con-lo-smartphone-2Unicoop Firenze è una delle più grandi cooperative di consumatori (Coop) in Italia. Con 104 punti vendita in Toscana e 12 negozi a Roma, Unicoop Firenze impiega circa 8.500 persone e gestisce, 63 mini market, 29 supermercati e ipermercati. Unicoop Firenze ha posto le basi per una strategia omnicanale completamente integrata con una logica di business unificato e data layer che connette i punti di contatto di vendita, i sistemi gestionali di negozio e le applicazioni di e-commerce, forniti da un’unica piattaforma software omincanale NCR.
Per migliorare l’esperienza d’acquisto dei propri clienti e aumentare l’efficienza delle operazioni di negozio, Unicoop ha introdotto una nuova applicazione per smartphone (SalvApp) che incorpora una vasta gamma di servizi di negozio, loyalty e digitali, e accelera il processo di vendita (checkout). Con la SalvApp i clienti sono in grado di creare liste della spesa intelligenti e decidere di avvantaggiarsi di promozioni marketing dinamiche e mirate. Una volta nel negozio, i clienti posso eseguire la scansione degli articoli che vogliono acquistare e applicare le promozioni tramite gli e-coupon. Una volta che la spesa è stata completata, il cliente può pagare l’intero carrello utilizzando il proprio cellulare alle casse self-checkout NCR. Caratteristiche aggiuntive, come ad esempio la funzionalità di localizzazione dei punti vendita o le informazioni dettagliate sui prodotti, migliorano ulteriormente l’esperienza del cliente e ne promuovono la frequenza d’uso.

COME NASCE L’INIZIATIVA

“Negli ultimi anni abbiamo lavorato molto nel programma di rinnovamento dell’intero portafoglio applicativo, a supporto di tutti i processi dell’impresa, orientando tecnologicamente ogni applicazione al digitale”, dice Riccardo Rapi, cio, Unicoop Firenz. “Come è ormai tradizione in Unicoop Firenze abbiamo concentrato la nostra attenzione sulle nuove soluzioni destinate alla nostra rete di vendita e anche ai nostri soci e clienti che già oggi utilizzano massivamente le soluzioni self service che abbiamo introdotto sin dal 1998. Il nostro approccio self-service re-ingegnerizzato estende l’utilizzo dell’app mobile NCR per gli acquisti, ma anche per nuovi servizi fruibili dai nostri Soci in ogni luogo ed in ogni momento, che supportano le loro esigenze prima, durante e dopo l’atto di acquisto.”
Il data layer unificato, parte dalla piattaforma software omnicanale, consente l’instradamento dei dati relativi a qualsiasi tipologia di transazione, anche a fronte dell’applicazione di promozioni complesse, verso il giusto touchpoint. Ciò fornisce una vera esperienza omnicanale per i clienti, mentre allo stesso tempo vengono automatizzate le funzioni di gestione e controllo centralizzato di negozio in maniera facile ed efficiente.

Lascia un commento

Top