Una lampada a pannelli solari gonfiabile, impermeabile e galleggiante per i poveri del mondo

Due studentesse dell’Università di Chicago Booth School of Business, Andrea Sreshta e Anna Storck, hanno fondato LuminAID Lab, una start-up che produce lanterne a pannelli solari, gonfiabili e galleggianti. Ogni lampada LuminAid dispone di una piccola batteria incorporata, un pannello solare e led luminosi, il tutto racchiuso in un involucro di plastica, dotato anche di maniglia per un più pratico trasporto. Caricata sotto la luce del sole per almeno 4 ore, la lampada assicura fino a 8 ore di luce. In un anno di esistenza, la start-up ha già vinto tre business plan competitions, lanciato le vendite online, e fornito migliaia di esemplari a persone in zone del mondo colpite da catastrofi naturali. Dallo scorso maggio la start-up LuminAID Lab è entrata a far parte della Social New Venture Challenge, un concorso indetto dalla Chicago Booth School of Business e dal suo centro per l’imprenditoria, il Polsky Center, che premia le start-up con una forte implicazione sociale e umana. Grazie a queso concorso, le due studentesse hanno potuto presentare il proprio business plan, aggiudicandosi così il primo posto e un premio di 30.000 $ in contanti. Ma il finanziamento più grande è arrivato loro dalla campagna di crowdfunding lanciata sul sito IndieGoGo.com. Grazie alla campagna “Give light, Get light”, i clienti possono spendere da 25 a 100 dollari per acquistare per sè, o per le persone bisognose delle zone del mondo povere e rurali una o più lampade LuminAID. Risultato? Un successo: 1.500 lampade vendute nei primi 40 giorni, e altre 3.300 lampade donate, per un valore totale di 50.000 $. Andrea a Anna hanno deciso di distribuire le lanterne donate dagli internauti a una dozzina di organizzazioni non-profit, scuole elementari e orfanotrofi nei paesi in via di sviluppo. La più grande ambizione di LuminAID Lab oggi è quella di riuscire a vendere le lanterne a organizzazioni umanitarie come la Croce Rossa o le Nazioni Unite.

 

 

 

Lascia un commento

Top