Tirrenia strizza l’occhio ai bimbi che vanno in Sicilia

Tirrenia_Janas

Tirrenia offre alle famiglie che viaggiano sulle navi della Compagnia del Gruppo Onorato Armatori un buono omaggio per tutti i bambini fino a 11 anni accompagnati da almeno un adulto pagante per l’ingresso al Bioparco di Sicilia, una bellissima struttura vicino Palermo (Carini) che racchiude vari spazi dedicati agli animali, alla natura e alle ere geologiche.

TirreniaTirrenia, con questa iniziativa, prosegue nell’impegno per la valorizzazione e lo sviluppo del turismo in Sicilia, incentivando i turisti che in questo periodo arrivano nell’Isola a visitare il Bioparco, trascorrendo una giornata a contatto diretto con la natura grazie ad attrazioni come la Terra dei Dinosauri, la Serra Madeira con il suo ricco Terrario, l’area dedicata all’Uomo Primitivo e allo studio dei fossili e dei minerali, la Fattoria Italiana, il Viaggio alla scoperta dei continenti, lo zoo e la sezione Primati. L’ingresso omaggio verrà consegnato direttamente al Bioparco di Sicilia dietro la semplice esibizione del titolo di viaggio Tirrenia e del coupon inviato dalla compagnia dopo l’acquisto del biglietto. Con Tirrenia è possibile raggiungere la Sicilia grazie alla linea Napoli-Palermo che offre corse giornaliere a partire da 44,63 euro, e con la Cagliari-Palermo grazie a un collegamento settimanale, a partire da 46.84 euro. Tirrenia, assieme a Moby, offre il più grande network di collegamenti e una vasta scelta di orari e porti di partenza, con la possibilità in alta stagione di viaggiare sia in notturna che in diurna grazie al potenziamento delle corse. Viaggiare con le Compagnie del Gruppo Onorato Armatori significa sentirsi completamente a proprio agio, in un ambiente piacevole con un’atmosfera di relax e divertimento: ristoranti à la carte, pizzerie, la zona shopping, le sale giochi, il cinema e le piscine con zona solarium.

Moby, Tirrenia-CIN e Toremar sono compagnie del gruppo Onorato Armatori, leader del trasporto marittimo passeggeri e merci da cinque generazioni. Primo al mondo per numero di letti e primo in Europa per capacità passeggeri, il gruppo occupa fino a 4.000 dipendenti, tutti italiani, inclusi gli stagionali. Con le tre compagnie, il gruppo Onorato collega Sardegna, Sicilia, Corsica, Arcipelago Toscano e Tremiti con 47 navi, tutte bandiera italiana, con 41.000 partenze per 30 porti programmate per il 2016. I Fast Cruise Ferries del gruppo sono tra i primi al mondo per qualità: Moby è stata insignita del Sigillo di Qualità “Nr. 1 oro” 2015/2016 dell’Istituto tedesco Qualità e Finanza per la qualità del servizio offerto, della prestigiosa Green Star sulle tre navi ammiraglie ed è stata eletta dai passeggeri migliore compagnia di traghetti all’Italia Travel Awards 2016. Il gruppo Onorato, che ha vinto il Business International Finance Award 2016 per l’innovativa operazione di rifinanziamento conclusa lo scorso febbraio, ha inoltre una flotta di 17 rimorchiatori di ultima generazione che forniscono in nove porti italiani servizi quali assistenza alle manovre delle navi in porto e attività di salvataggio. Tramite la controllata Sinergest, Moby gestisce inoltre la stazione marittima Isola Bianca nel porto di Olbia.

Lascia un commento

Top