Talend ha nominato Adam Meister Chief Financial Officer

Talend ha nominato Chief Financial Officer, Adam Meister, in precedenza Managing Director di Goldman Sachs, a partire dal 17 settembre 2018.

Meister porta in Talend una significativa esperienza nei mercati finanziari, tra cui un esteso background nel campo della finanza e della strategia aziendale, nonché una profonda conoscenza del settore software. La nomina avviene in un contesto di crescita significativa per Talend, con ricavi record per il secondo trimestre e una crescita del 39%* su base annua. Meister avrà la responsabilità di guidare l’organizzazione finanziaria dell’azienda in un percorso di crescita costante ed espansione globale.

Meister è stato recentemente Amministratore Delegato del Gruppo bancario d’investimento in tecnologia, media e telecomunicazioni di Goldman Sachs, dove si è concentrato sulla consulenza e l’esecuzione delle transazioni per i clienti in ambito software. Prima di Goldman Sachs, è stato vicepresidente del Gruppo bancario di investimento in tecnologia, media e telecomunicazioni presso J.P. Morgan. Ha inoltre ricoperto vari ruoli in Visa, Deutsche Bank e la Federal Reserve Bank of St. Louis.

“Questo è un momento straordinario per unirsi a Talend”, ha detto Adam Meister, CFO, Talend. “La gestione dei dati sta cambiando radicalmente e Talend, le cui soluzioni sono create appositamente per le moderne piattaforme cloud e casi d’uso di analisi avanzate, è il leader della nuova generazione. Non vedo l’ora di far parte di un gruppo dirigenziale di grande talento e di mettere le mie competenze al servizio dell’innovazione continua sul mercato e della crescita aziendale”.

* Il tasso di crescita include il beneficio derivante dall’adozione dello standard IFRS 15, adottato dalla società in data 1° gennaio 2018.

Talend (Nasdaq: TLND), è leader nelle soluzioni di integrazione cloud, libera i dati dalle infrastrutture legacy e mette a disposizione più dati, e più velocemente, a beneficio del business aziendale. Talend Cloud offre un’unica piattaforma per l’integrazione dei dati tra cloud pubblico, privato e ibrido, nonché ambienti on-premises e consente una maggiore collaborazione tra le risorse IT e le linee di business. Basata su architettura aperta, nativa e scalabile, è in grado di integrare rapidamente le innovazioni tecnologiche del mercato, la piattaforma consente di soddisfare le richieste di volumi di dati e degli utenti che sono in costante aumento.

Top