Stevanato affida a IBT la connessione di processi e persone

Stevanato Group

L’internazionalizzazione delle attività comporta per molte imprese la necessità di dover centralizzare molte attività produttive e logistiche e connettere funzioni di sistemi localizzati anche a centinaia se non a migliaia di chilometri di distanza. E’ questo il caso di Stevanato Group produttore di tubofiale per insulina e di contenitori in vetro per uso farmaceutico.

Per consentire questi collegamenti l’azienda di Piombino Dese (Padova), si avvale di un sistema che permette la gestione di internet verso gli utenti esterni, del magazzino tramite sistemi di lettura a codice a barre, dell’accesso alla rete interna per gli utenti mobili e dell’accesso dedicato alla gestione degli apparati di produzione industriale, centralizzando virtualmente tutte le funzioni dei sistemi seppur localizzati a centinaia di km di distanza tra loro.

CONTROLLO CENTRALIZZATO DELLE SEDI NEL MONDO

IBT Group (Ilario Vigani, ceo & president ), società di engineering specializzata nello sviluppo di soluzioni di comunicazione customizzate per rendere più efficienti le aziende, ha messo a punto per Stevanato Group un progetto su misura, che ha interessato gli stabilimenti di Piombino Dese, Bratislava, Latina, Monterrey e Zhangjiagang con l’intento di estenderlo presto a tutte le altre sedi, utilizzando tecnologia Ruckus Wireless, fornitore di sistemi wireless avanzati per il mercato delle reti mobile. La peculiarità della soluzione adottata permette a Stevanato Group di controllare centralmente le installazioni presenti nei diversi siti sparsi in tutto il mondo, con la possibilità di far aumentare il numero, con scalabilità infinita, dei dispositivi installati al crescere delle esigenze aziendali senza aver dovuto affrontare un cospicuo investimento iniziale e con una più semplice gestione del failover (guasto).schema di sistema

“La soluzione adottata ci permette una scalabilità pressoché illimitata, consentendoci di controllare un impianto wi-fi internazionale di immensa portata senza la necessità di impegnare eccessive risorse in loco”, dice Nicola Gianese, responsabile It di Stevanato Group. “Ruckus Wireless e IBT Group garantiscono elevate prestazioni in situazioni di alta densità e difficoltà d’implementazione, dovute soprattutto alla distanza di alcuni siti rispetto alla nostra sede centrale di Piombino Dese”.

Stevanato Group è un gruppo di Piombino Dese (Padova) specializzato nella produzione di packaging farmaceutico in vetro oltre che nella tecnologia per lo sviluppo di macchinari per la trasformazione del tubo vetro, di sistemi d’ispezione per l’industria farmaceutica e apparecchiature per assemblaggio, packaging e soluzioni per la serializzazione. Con un fatturato 2015 di 337,1 milioni di euro e più di 3.000 dipendenti, negli ultimi anni ha avviato un forte processo di internazionalizzazione: oltre agli impianti di Piombino Dese e di Latina in Italia, il Gruppo è presente con propri siti produttivi in Danimarca, in Slovacchia, in Germania, in Romania, in Messico, in Cina, negli Stati Uniti e uno stabilimento in costruzione in Brasile.

 

Lascia un commento

Top