Traxcn!, le pagine gialle delle startup

Traxcn!

Solo qualche anno fa monitorare la concorrenza o le altre realtà imprenditoriali era facile: bastava un’analisi di mercato e il gioco era fatto. Ma in un mondo in cui le startup spuntano come funghi, il tutto diventa più difficile. Da chi guardarsi? E su quali idee investire se si è un business angel?

La soluzione? Paradossalmente arriva da una startup. Si tratta di Traxcn!, un’idea sviluppata da due imprenditori di origine indiana, Abhishek Goyal e Neha SIngh, che si sono proposti di indicizzare le nuove imprese tecnologiche, separandole per settore di competenza e area geografica.

Per ora il database di Traxcn! ha catalogato quasi 10000 start up in India e 23.000 negli Stati Uniti.

E queste pagine pagine gialle delle startup. che hanno appena raccolto investimenti per 3,5 milioni di dollari, hanno un grande valore commerciale: in questo modo le aziende che si rivolgono a Traxcn! possono individuare le startup più interessanti in cui investire o a cui rivolgersi.

 

Lascia un commento

Top