Premio Gaetano Marzotto: 804 le startup in gara

marzotto 2014

Si è chiuso il 23 giugno il bando per la quinta edizione del Premio Gaetano Marzotto, la più importante competizione italiana dedicata al mondo delle startup e dell’innovazione che anche quest’anno stanzierà un montepremi di più di un milione di euro. Entro il 30 di settembre verrà comunicato l’esito della preselezione delle proposte e il 26 novembre si terrà la premiazione finale.

“Siamo molto soddisfatti della risposta, che supera anche per quest’anno le nostre attese. I progetti iscritti da tutta Italia sono stati 804, con un’età media dei partecipanti di 33 anni”, dichiara Matteo Marzotto, presidente di Associazione Progetto Marzotto, promotrice dal 2010 dell’iniziativa.

La competizione è aperta a persone fisiche, team di progetto, imprese startup e imprese già costituite. I progetti imprenditoriali devono avere l’Italia come sede legale e base di sviluppo. La ricaduta economica e sociale di questi ultimi deve avvenire principalmente nel territorio italiano e deve generare esiti positivi, in primis occupazionali. Le idee proposte devono essere originali, innovative e attuabili, finanziariamente sostenibili e in grado di generare ritorni economici e avere un impatto sociale positivo sul territorio italiano. Oltre al Premio per l’Impresa e al Premio dall’idea all’impresa (riservato ai giovani fino a 35 anni di età massimo), ai quali si affianca come in precedenti edizioni il Premio Speciale Unicredit Start Lab, novità di quest’anno sono i Premi Corporate, assegnati da tre gruppi industriali che partecipano al Premio Gaetano Marzotto in qualità di partner con l’obiettivo di selezionare e premiare il progetto che ritengono più in linea con le rispettive strategie di crescita all’interno dei settori di riferimento indicati nel regolamento.

A livello geografico la regione con il più alto numero di adesioni è stata la Lombardia. Sono 578 in totale gli uomini che hanno partecipato al concorso e 226 le donne.

Nel dettagio:

378 i candidati con età media 37 anni per il “Premio per l’impresa”, che destina 300.000 euro in denaro e un percorso di affiancamento della Fondazione CUOA del valore di 25.000 euro alla migliore impresa innovativa capace di generare significative ricadute positive negli ambiti sociali, culturali, territoriali o ambientali.

426 i candidati con età media 29 anni per il “Premio dall’idea all’impresa”, che destina 50.000 euro in denaro e periodi di residenza e affiancamento per un valore complessivo di 680.000 euro

Premio Gaetano Marzotto è un’iniziativa promossa da Associazione Progetto Marzotto Con il patrocinio del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Presidenza del Consiglio, Agenzia per l’Italia Digitale
Presidenza del Consiglio, Ministero dello Sviluppo Economico
, CNA – Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa, CRUI – Conferenza dei Rettori delle Università Italiane, Padiglione Italia Expo 2015 e Unioncamere, con Italia Startup come main partner, CLN Group, Santex Rimar Group, Santa Margherita come partner per i Premi Corporate è realizzato in collaborazione con: UniCredit Start Lab, Fondazione CUOA, Jacobacci&Partners, Italian Angels for Growth e Startupbusiness.

Lascia un commento

Top