Startup del design: Perugia quasi come Milano

Perugia in grande crescita per numero di startup del design. Un dato acclamato oggi a Milano in occasione della presentazione di uno studio effettuato dalla Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi (http://startup.registroimprese.it/, sezione statistiche)

Presentate questa sera le 13 nuove imprese nel settore del design con un brindisi offerto ai visitatori della Design Week, alla “Design Happy Hour”. E’ stato inaugurato martedì 17 e durerà fino al 22 aprile, dalle 10 alle 22, Start Up Design, l’evento organizzato dalla Camera di Commercio, in occasione del 57° Salone del Mobile, dedicato a startup dei settori design e industria 4.0 provenienti da tutta Italia. L’iniziativa, che si tiene a Palazzo Giureconsulti, ha l’obiettivo di presentare al grande pubblico del FuoriSalone le innovazioni in campo tecnologico e di design sviluppate da un gruppo di start up selezionato.

La sede di Palazzo Giureconsulti. Inaugurato nel 1654, in pieno dominazione spagnola, l’edificio ospitò fino all’epoca napoleonica il Collegio dei Nobili Dottori (le figure amministrative dello stato: senatori, giudici e capitani di giustizia). Nel 1809 la Camera dei Mercanti acquistò la sala situata a ovest e inaugurò la prima Borsa Valori di Milano. Nel 1901 fu trasferita la Borsa e nel 1911 la Camera di Commercio acquistò l’intero palazzo e vi portò i propri uffici. Nel 1985 gli architetti Mezzanotte e Menghi iniziarono i lavori di restauro che si conclusero nel 1991 e che resero l’edificio una struttura moderna e elegante attrezzata ad accogliere convegni, mostre e conferenze. Le stratificazioni di 500 anni di vita apportano un inestimabile valore aggiunto agli spazi: le volte a botte, la scala monumentale, gli stucchi e le decorazioni, l’illuminazione storica trovano soluzione di continuità nei nuovi allestimenti delle sale.

Startup innovative, Milano resta la capitale in Italia per il design di mobili (5 imprese su 30, il 17%). Dall’azienda che produce cucine ecosostenibili sfruttando i principi della riforestazione a quella che produce arredi e complementi di arredo bio per l’infanzia, dall’azienda specializzata in eco-design a chilometro zero o che produce materassi con tecnologia 3 D a quella produce pannelli acustici che consentono di realizzare arredamenti e complementi fonoassorbenti: sono 30 le start up innovative che in Italia sono specializzate in fabbricazione di mobili, per il 17% hanno sede a Milano, il 10% a Perugia su dati registro imprese al 16 aprile 2018. Si tratta in un oltre un caso su quattro (27%) di imprese femminili, nel 13% dei casi sono imprese giovani.

Lascia un commento

Top