Sostiene Capgemini: le best practice migliorano l’IT

capgemini

Capgemini, fornitore globali di servizi di consulenza, tecnologia e outsourcing, ha pubblicato il rapporto Best Practices for Mastering IT performance.
Secondo i risultati della ricerca, l’adozione di best practice porta significativi benefici in termini di ottimizzazione dei costi nelle aree del Demand Management (15%), dell’Application Portfolio Management (4%) e dei Modelli Operativi di delivery dei servizi IT (18%).
In questo studio, condotto nel corso degli ultimi 5 anni, Capgemini ha analizzato 67.000 applicazioni di oltre 100 portafogli di gruppi multinazionali appartenenti a 13 diversi mercati, elaborando oltre 1 milione di data points.
Questi dati sono stati elaborati utilizzando tecniche analitiche avanzate e tecniche relative ai big data per poter identificare segmentazioni, correlazioni e individuare così le best practice e i fattori chiave di una organizzazione best-in-class.

Lascia un commento

Top