Sosta e mobilità: il parcheggio si fa strada

sosta

Aipark Pdays – Mobilità e Sosta, manifestazione biennale conference ed exhibition, che ha come obiettivo la promozione del settore della sosta e della mobilità urbana, a livello nazione e internazionale, si svolgerà alla Stazione Leopolda di Firenze il 9 e il 10 giugno.

Obiettivo dell’iniziativa è proporre un confronto sui temi della sosta, dello sviluppo e dell’innovazione tecnologica applicata alla mobilità urbana e alla città, con particolare attenzione alle esigenze dei cittadini; parlare di tecnologie future, smart city, wise people e internet delle cose; sviluppare la professionalizzazione e la managerialità del settore non solo attraverso il confronto, ma anche con specifici momenti di formazione dedicati agli addetti.

GART: DECENTRALIZZAZIONE DELLA SOSTA IN FRANCIA

Saranno presenti i responsabili di GART, – Groupement des Autorités responsables de Transport  –  l’Autorità di Trasporto francese, che illustrerà la nuova riforma per la decentralizzazione della sosta in Francia. GART nasce per dare alle autorità locali e in particolare ai responsabili della mobilità i necessari strumenti per gestire la mobilità urbana integrando la sosta nel sistema generale del trasporto. Inoltre poiché in Francia in media solo 20 persone ogni 100 pagano la sosta, lo strumento intende rendere finalmente efficace il contributo della sosta alla ripartizione modale. Su questi argomenti nella due giorni AIPARK e GART daranno degli input importanti per affrontare il tema della mobilità urbana nelle città italiane.

Sono previste anche due sessioni speciali riservate al confronto tra sosta e commercio: un dibattito sul tema della relazione tra sosta tariffata e commercio al dettaglio nei centri urbani. Molte città europee hanno assistito negli ultimi anni ad un calo delle attività commerciali nei centri urbani. Mentre le ragioni fondamentali di questo calo, sostengono i responsabili di AIPARK sono da ricercare nella recente crisi economica, nell’enorme crescita del commercio online e nelle errate politiche di pianificazione urbana, la sosta a pagamento viene spesso erroneamente vista come causa di questo malessere. E inoltre le possibili sinergie fra il settore della sosta su strada, i parcheggi pubblici e le autorimesse, per una soluzione a sistema: in collaborazione con la sezione Confommercio mobilità. Una speciale sessione di formazione gratuita, organizzata in collaborazione con la Commissione Intelligent Energy Europe della Unione Europea, sarà rivolta ai responsabili delle Pubbliche Amministrazioni e delle Società di gestione e offrirà training e supporto sulle opportunità offerte dalla gestione della sosta urbana L’evento è caratterizzato da una parte espositiva e una congressuale e ha come obiettivo la promozione del settore industriale della sosta e della mobilità urbana a livello nazione e internazionale

Lascia un commento

Top