Sonae Sierra e Impresa Pizzarotti insieme per il nuovo shopping district di Parma

Sonae Sierra, società immobiliare internazionale nel settore retail, e Impresa Pizzarotti & c., società di livello internazionale che opera in diversi settori come le infrastrutture, l’energia, l’edilizia e l’immobiliare, hanno firmato una joint venture paritetica per lo sviluppo di un nuovo Shopping District a Parma, uno dei distretti economici e industriali più importanti dell’Emilia. (nella foto il rendering del mall)

La location, che è ubicata a nord del Comune di Parma in adiacenza al Polo Fieristico della città, nasce dalla riqualificazione urbanistica di un’area industriale dismessa che ha ospitato una storica fabbrica di cucine italiane, è facilmente accessibile con il trasporto privato e gode di un’ottima visibilità dai principali assi stradali esistenti e in particolare dall’autostrada A1 Milano-Bologna sulla quale si affaccia.

Il progetto dello Shopping District, che si sviluppa su un’area di circa 300.000 m2 e ha una GLA complessiva di circa 74.000 m2 con circa 170 unità, è composto da un centro commerciale su più livelli con una GLA di circa 53,000 m2 e da un Retail Park adiacente con una GLA complessiva di circa 21.000 m2, entrambi circondati da ampi spazi verdi ad uso pubblico e oltre 5.100 posti auto (di cui 1.600 in parcheggio multipiano).

Un design contemporaneo e innovativo con gallerie inondate dalla luce naturale e spazi lounge dove incontrarsi e rilassarsi uniti ad un’ampia ed esclusiva offerta di shopping, un’importante area di ristorazione, un supermercato, servizi e attività di intrattenimento, offriranno ai futuri ospiti dei momenti di shopping e tempo libero, interessanti, piacevoli ed esperienziali.

Lo shopping District, si colloca in un bacino di utenza interregionale con oltre700 mila abitanti in 45 minuti e la commercializzazione ha già superato il 30% della GLA totale, con primari brands nazionali e internazionali. I lavori di costruzione sono già iniziati per traguardare l’apertura dello Shopping District nell’autunno del 2019 e Sonae Sierra si occuperà dell’attività di Property Management.

L’investimento complessivo del progetto è di circa 200 Milioni di Euro, finanziato in parte da un pool di banche rappresentate da UniCredit, come Banca Agente insieme a Banca IMI e Banco BPM.

L’intero progetto è inoltre realizzato ponendo grande attenzione all’ambiente, grazie al rispetto delle procedure di progettazione e costruzione previste dalla certificazione LEED GOLD e ai consumi energetici degli edifici, che sono in classe A.

“Il progetto si concretizza dopo anni di impegno spesi per lo sviluppo di un’area che viene trasformata da ex stabilimento industriale a nuovo polo di attrazione e aggregazione. E’ molto importante sottolineare che l’intervento non comporta nessun consumo di suolo agricolo, in quanto l’intero comparto era precedentemente occupato dai fabbricati e dai piazzali della Salvarani, e ora viene riqualificato con l’inserimento di aree verdi e per il tempo libero. Riteniamo che si tratti di una grande opportunità per il Comune e per la città, sia considerando il contributo diretto che gli attuatori sono chiamati a versare (circa 10 milioni di euro in oneri di concessione oltre a circa 20 milioni in opere pubbliche, in parte già realizzate), sia per gli effetti indiretti in termini di occupazione e attrattività. Non dimentichiamoci che questo centro sarà uno dei più grandi del nord Italia, e si propone ad un bacino di utenza di livello interregionale, con un’offerta commerciale tipicamente “extra-cittadina”, ha detto Michele Pizzarotti, Vice Presidente di Impresa Pizzarotti.

Sonae Sierra è la società internazionale dedicata allo sviluppo e alla fornitura di servizi per proprietà commerciali di ultima generazione. La società è presente in 12 paesi e fornisce servizi a clienti in aree geografiche differenti, come: Portogallo, Algeria, Brasile, Colombia, Germania, Grecia, Italia, Marocco, Romania, Russia, Slovacchia, Spagna Tunisia e Turchia. Sonae Sierra è proprietaria di 46 centri commerciali con un valore di mercato di 7 miliardi di euro, è responsabile per la gestione e/o il letting di 76 centri commerciali, per una superficie lorda affittabile complessiva pari a 2,4 milioni di m2 e un totale di circa 9.100 affittuari. Attualmente, Sonae Sierra ha 12 progetti in fase di sviluppo, di cui 5 per terze parti. Pizzarotti è uno dei principali general contractor italiani; conta complessivamente oltre 3.000 dipendenti ed opera in 17 paesi nel mondo. È attiva nei settori delle infrastrutture (stradali, ferroviarie, metropolitane, aeroportuali e portuali), edilizia (residenziale, direzionale, commerciale, produttiva, ospedaliera) concessioni ed immobiliare. L’Impresa ha un patrimonio netto che sfiora i 500 milioni di euro e un portafoglio ordini di circa 13 miliardi di euro suddiviso tra lavori e ricavi da concessioni.

Lascia un commento

Top