La Silicon Valley approda a Parma

FOTO LUIGI E MARCO VASINI (copyright)    -    Via San Bruno, 5 - 43123 Parma (Italia)   -   tel. 0521/493671 - cell. 333/3992149 e 339/4333787  -  e-mail: fotovasini@libero.it

VisLab, spinoff dell’Università di Parma, è stato acquisito dalla società americana Ambarella per 30 milioni di dollari. Ambarella è un’impresa leader nello sviluppo di sistemi di compressione video e di elaborazione immagini.
L’acquisizione prevede la permanenza in Italia della società e del team di ricerca, ma anche e soprattutto lo sviluppo della parte R&D con l’assunzione di ulteriori risorse umane. L’operazione ha già ora generato una trentina di assunzioni di giovani ricercatori a tempo indeterminato.
VisLab, nato nel 2009 e guidato da Alberto Broggi, professore ordinario al Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione, ha sviluppato alcuni software per la visione artificiale dell’ambiente stradale, ha meritato numerosi attestati di riconoscimento per l’avanguardia delle ricerche ed è stato pioniere nel settore con sfide come il test di guida autonoma con veicoli automatici da Parma a Shangai per circa 15.000 km nel 2010.
Nel 2014 il gruppo ha sviluppato DEEVA, ultimo prototipo dotato di sensori e videocamere in grado di percepire e interpretare ciò che accade nell’ambiente circostante in tempo reale e decidere autonomamente in che direzione muoversi e con quale velocità.

Lascia un commento

Top