Siderurgia, edilizia e auto al top dell’efficienza

efficienza

Secondo le analisi di Avvenia – leader nazionale nel settore della white economy www.avvenia.com – che ha misurato l’efficientamento energetico sui primi tre mesi di quest’anno in funzione della CO2 evitata, al primo posto tra i settori virtuosi dell’industria italiana si colloca l’industria siderurgica con una quota del 42% sul totale delle riduzioni dei gas climalteranti, seguita dall’industria automobilistica con il 21% e dall’edilizia con il 12%.
Il maggior numero di imprese virtuose in termini di efficienza energetica si registra a Roma e Milano. Ma quando si entra nel mondo della white economy, l’Italia fornisce l’immagine di un territorio in cui il comportamento d’impresa converge in maniera coesa verso questa nuova frontiera dello sviluppo sostenibile.

Lascia un commento

Top