SIA e Raphaels Bank per nuove forme di pagamento

SIA_Pagamenti elettronici

SIA, azienda specializzata nella gestione dei pagamenti elettronici, e Raphaels Bank, issuer riconosciuto nell’innovazione dei pagamenti, hanno siglato un accordo di partnership per lo sviluppo e il lancio di soluzioni di pagamento nel Regno Unito e nel resto d’Europa.

In base all’accordo, Raphaels e SIA offriranno ai clienti servizi di pagamento SEPA. Questo permetterà alle imprese britanniche ed europee di accedere a STEP2, la piattaforma tecnologica paneuropea di EBA Clearing per i pagamenti al dettaglio in euro gestita da SIA. Attualmente l’infrastruttura gestisce una media di oltre 40 milioni di transazioni SEPA al giorno, collegando oltre 4.800 istituzioni finanziarie in 34 Paesi europei.
La partnership rafforzerà, inoltre, le posizioni di SIA e Raphaels nel mercato delle carte prepagate. Attualmente SIA gestisce 3,3 miliardi di operazioni con carte e oltre 65 milioni di carte di pagamento in 16 Paesi europei, mentre Raphaels regola ogni anno oltre 6 miliardi di sterline con le proprie carte di credito, debito e prepagate.

Nell’ambito dei pagamenti mobile, SIA abiliterà Raphaels, issuer diretto di Visa e MasterCard, a offrire pagamenti contactless via smartphone attraverso la piattaforma SIA EasyPay. I servizi di SIA supportano la tecnologia SIM-based e l’Host Card Emulation (HCE) e rappresentano un importante passo in avanti nel semplificare l’accesso ai pagamenti in mobilità.
Inoltre, Raphaels avrà la possibilità di offrire ai propri clienti gli instant payments grazie a Jiffy, l’innovativo servizio di trasferimento Person to Person (P2P) sviluppato da SIA e basato su bonifico SEPA che consente di inviare e ricevere denaro in tempo reale via smartphone.
SIA fornirà inoltre la piattaforma Payment Gateway che consente il collegamento con diversi canali (come ATM, POS, casse della GDO, etc.) offrendo ai propri clienti la possibilità di pagare con qualsiasi modalità un’ampia varietà di servizi.

Lascia un commento

Top