SIA completa l’acquisizione della monetica di First Data

SIA, società hi-tech europea leader nel settore dei servizi e delle infrastrutture di pagamento ha completato l’acquisizione delle attività di processing della monetica di First Data in alcuni paesi dell’Europa centro e sud- orientale per 387 milioni di euro.

L’acquisizione riguarda i servizi di processing e produzione carte, call center e back-office relativi a 13,3 milioni di carte di pagamento, 1,4 miliardi di transazioni nonché la gestione di più di 300.000 terminali POS e 6.500 ATM, principalmente in 7 paesi: Grecia, Croazia, Repubblica Ceca, Ungheria, Romania, Serbia e Slovacchia.
Nel 2017, queste attività hanno portato a First Data ricavi complessivi per circa 100 milioni di euro.
A seguito dell’operazione, First Data mantiene l’impegno nel business europeo del processing, focalizzandosi sulla propria base clienti, principalmente attraverso la piattaforma VisionPLUS.

First Data è leader globale nelle tecnologie e nelle soluzioni abilitanti il business che serve circa 6 milioni di imprese e 4.000 istituzioni finanziarie in più di 100 paesi in tutto il mondo. I 22.000 soci proprietari dell’azienda sono impegnati a supportare le imprese, dalle start-up alle più grandi corporate del mondo, nella gestione quotidiana del proprio business assicurando ed elaborando più di 3.000 transazioni al secondo e 2,4 trilioni di dollari all’anno.
SIA realizza e gestisce infrastrutture e servizi tecnologici dedicati alle Istituzioni Finanziarie, Banche Centrali, Imprese e Pubbliche Amministrazioni, nelle aree dei pagamenti, della monetica, dei servizi di rete e dei mercati dei capitali. Nel 2017 il Gruppo SIA ha erogato servizi in 48 paesi, contava oltre 2.000 dipendenti e ha chiuso con ricavi pari a 567,2 milioni di euro.

Top