Chi si promuove meglio su Fb: Trentino e Marche

Trentino

Su Facebook, in termini di engagement, i leader sono Trentino e Marche con quest’ultimo che conquista il secondo posto anche su Twitter dietro al Veneto. Per quanto riguarda la classifica generale spiccano le attività social legate alle Olimpiadi e al terremoto nel centro Italia

Il focus della Top Brands di Blogmeter relativa al mese di agosto ha avuto come oggetto le aziende di promozione turistica. L’indagine ha analizzato le performance di questo settore su Facebook e Twitter, stilando due Top 5 secondo le metriche di engagement e new fan/followers. Ad aggiudicarsi su Facebook lo scettro delle APT più performanti in termini di engagement ad agosto è Marche Tourism con oltre 128.000 interazioni, che, con una media di circa 7 post al giorno, ottiene un’esplosione di engagement grazie all’iniziativa #marchedeidesideri. Al secondo posto si posiziona la pagina Facebook di Visit Trentino, che conquista anche la vetta per numero di nuovi fan grazie alla condivisione di foto scattate dagli utenti. Segue a distanza, Visit Veneto che, nonostante sia meno attiva rispetto alle due precedenti, conquista un terzo posto per engagement. In quarta posizione troviamo l’account turistico della Liguria con la sua campagna di successo #lamialiguria, che tra l’altro si è classificata quinta nella nostra Twitter Campaigns estiva. Chiude la Top 5 dell’engagement Visit Abruzzo, che risulta l’account più attivo del panel. Nella classifica per new fan, oltre alla prima classificata Visit Trentino, spiccano le pagine Facebook di WeAreInPuglia, risultata seconda, e Basilicata Turistica, in terza posizione. In particolare, l’ente pugliese ha acquisito numerosissimi nuovi fan soprattutto in coincidenza della famosissima gara di tuffi #RedBullCliffDiving che si è tenuta nella località di Polignano a Mare il 28 agosto. Terzo posto per la Basilicata con quasi 4.000 nuovi utenti: la nomina di Matera come Capitale della Cultura nel 2019 sta effettivamente contribuendo ad aumentare la popolarità della regione anche sui social.

E SU TWITTER VINCE IL VENETO

Rispetto alle performance delle APT su Facebook, si possono notare su Twitter numeri decisamente più bassi nonostante la generale maggiore frequenza di pubblicazione da parte dei profili. L’ente che conquista la medaglia d’oro per engagement è Visit Veneto con 6.400 interazioni: tra i tweet più coinvolgenti del profilo c’è quello dedicato alla veneta Federica Pellegrini in occasione della sua sconfitta alle Olimpiadi. Risulta vincente anche su Twitter la strategia di comunicazione adottata dall’ente per il turismo marchigiano, con l’account che emerge per numero di interazioni (secondo posto in classifica) e soprattutto per numero di nuovi seguaci (primo posto). Campeggia al terzo posto per engagement Visit Lazio, che ha accumulato diverse interazioni grazie ai numerosi tweet di cordoglio da parte degli utenti in occasione del terremoto del 24 agosto. Quinto posto infine per Visit Sicily, con il suo hashtag #yummysicily. Nella Top 5 relativa ai nuovi seguaci, spunta al secondo posto l’Emilia Romagna con una media di ben 13 tweet al giorno, che ad agosto ha coinvolto con numerose foto di paesaggi, piatti tipici ed eventi accompagnati dall’hashtag #PicOfTheDay. Al terzo posto troviamo InLombardia, il profilo ufficiale Twitter per la promozione del turismo in Lombardia che si distingue anche per numero di interazioni: il post più engaging del profilo è il doodle di Google dedicato all’anniversario del Teatro alla Scala. Il quinto brand più bravo ad accrescere la propria follower-base è infine Visit Trentino.

 

Lascia un commento

Top