Sempre meno assegni a vuoto

Assegni a vuoto

Assegni a vuoto dimezzati in 3 anni, sia in termini di numero sia di valore: tra il rrimo semestre 2012 e l’analogo periodo del 2015 si sono infatti ridotti del 57% come numero e del 63% in valore.
La discesa ha caratterizzato anche le cambiali, -37% in termini di numero e -51% in valore.
Il dato emerge dai dati elaborati da InfoCamere per Unioncamere. Da gennaio a giugno rispetto al primo semestre 2014 si registrano quasi 90mila effetti levati in meno (-19%) e una riduzione superiore ai 233milioni di euro (-25%).

Lascia un commento

Top