Selfiemployment aumenta il budget

dddd

SELFIEmployment, il fondo per la concessione di finanziamenti a tasso zero agli under 29 che vogliono fare impresaSelfiemployment, ha incrementato il budget. Il fondo rotativo nazionale punta alla promozione delle iniziative di autoimpiego e autoimprenditorialità attraverso il credito agevolato per gli iscritti al programma Garanzia Giovani.

Con una dotazione di 114,6 milioni di euro, a valere sui Programmi operativi Iniziativa Occupazione Giovani e Sistemi di politiche attive per l’occupazione, SELFIEmployment prevede finanziamenti a tasso zero per i giovani che vogliono mettersi in proprio o avviare un’attività imprenditoriale. Il 17 maggio Invitalia ha annunciato che il budget è stato portato a 128,2 milioni di euro, grazie a un un incremento della dotazione PON IOG di 13,6 milioni di euro, a seguito dei conferimenti delle Regioni Lombardia, Campania, Friuli Venezia Giulia e Abruzzo e della riduzione del conferimento da parte della Regione Sicilia.

COSA FINANZIA

Le agevolazioni sono rivolte agli under 29, iscritti al programma Garanzia Giovani, che non hanno lavoro e non sono impegnati in percorsi di studio o formazione (i cosiddetti Neet). I giovani possono avviare iniziative di autoimpiego e di autoimprenditorialità in diverse forme: Imprese individuali, società di persone, società cooperative composte da un massimo di 9 soci. Sono ammesse le società: costituite da non più di 12 mesi rispetto alla data di presentazione della domanda, purché inattive, e non ancora costituite, a condizione che vengano costituite entro 60 giorni dall’eventuale ammissione alle agevolazioni; Associazioni professionali e società tra professionisti costituite da non più di 12 mesi rispetto alla data di presentazione della domanda, purché inattive.
Possono essere finanziate le iniziative che prevedono spese comprese tra i 5mila e i 50mila euro, in tutti i settori della produzione di beni, fornitura di servizi e commercio, anche in forma di franchising.

La domanda può essere inviata esclusivamente online, attraverso la piattaforma informatica di Invitalia.

Lascia un commento

Top