Self storage, opportunità per le startup in cerca di spazi

650x433xspazio-in-affitto-4.jpg.pagespeed.ic.p3RG-wtuj-

Self storage per le startup ma anche per liberi professionisti e società si vecchia e nuova costituzione. Lo spazio per una sede non è sempre facile da trovare, soprattutto per le società di nuova generazione, per le società più strutturate e anche per i liberi professionisti.

CASAFORTE BIELLALe nuove aziende hanno la necessità di contenere i costi, pur dovendo impegnarsi per il lancio e l’affermazione sul mercato. Le società di vecchia costituzione e i liberi professionisti hanno l’esigenza di trovare soluzioni logistiche “low cost” per abbassare i costi di gestione. In molti casi non si tratta solo di trovare un’alternativa più economica alla sede per l’ufficio, ma anche di organizzare un punto di appoggio polifunzionale per la gestione del deposito e della distribuzione, senza caricarsi dei costi fissi di magazzino. Ecco a cosa servono i centri di “deposito self-service”, soluzione di self-storage in grado di supportare il business fornendo box di piccola e grande metratura secondo le diverse esigenze e servizi personalizzati che riducono i costi aziendali. In particolare, se si necessita di grandi spazi da utilizzare come magazzini e di comodi e moderni uffici per gestire l’attività, nei self-storage come Easybox Self Depositi e Casaforte Self-Storage è possibile trovarli.

PICCOLI, STANDARD, GRANDI O EXTRA LARGE?

A ciascuno il suo spazio è la risposta. Sono disponibili spazi fino a 100 mq e anche di più, per il quale si paga solo per la grandezza e il tempo necessari, limitando così i costi fissi di logistica. All’interno della stessa struttura è possibile organizzare una sede operativa funzionale ottimizzando i costi, eliminando molta burocrazia, richiedendo anche uffici temporanei arredati e accessoriati, sale riunioni e show room. Senza considerare l’opportunità di: noleggiare furgoni con tariffe agevolate o di organizzare lo spostamento di merci e materiali attraverso società di trasporti in partnership con il centro di self-storage; attivare coperture assicurative personalizzate sul contenuto dei box; acquistare materiale per l’imballo direttamente presso lo store dell’impianto; fino alla creazione di archivi aziendali, cartacei o digitali, per la conservazione e la gestione dei documenti aziendali.
Il tutto potendo scegliere di cambiare le dimensioni degli spazi occupati secondo l’evoluzione delle esigenze, la garanzia di operare all’interno di una struttura organizzata, dotata di telecamere di videosorveglianza e sistema d’allarme contro furti e danni e la comodità di potervi accedere fino a 24 ore al giorno, anche tutti i giorni, tramite codice di sicurezza.

Lascia un commento

Top