ScuolaZoo. Propone il mix moda e social network

ModaLe esigenze dei consumatori si trasformano e, di conseguenza, anche quelle delle aziende. Per questo nascono realtà in grado di affrontare in modo del tutto innovativo le sfide del mondo della moda: tra queste spicca Scuolazoo.com che, specializzato in social media marketing, ha dedicato una parte del suo network Facebook (15.000.000 fan) a tematiche legate al mondo della moda e femminile.
ScuolaZoo vanta un team formato da giovani esperti del settore digital con un età media di 24 anni, 2.200.000 monthly unique users su www.scuolazoo.com, e 1,6 milioni di fan sulle pagine tematiche femminili. Grazie alla sua competenza, intuizione e capacità di comunicare attraverso un linguaggio social e web 2.0, soddisfa sempre le richieste degli utenti specializzando i propri contenuti. Ultima acquisizione è la fan page “MODA <3 <3 <3” seguita da oltre 340.000 ragazze. Per i brand del settore fashion questo significa avere la possibilità di colpire esattamente il target desiderato lanciando i propri prodotti e la propria immagine in un modo diverso. Ciò permette inoltre di realizzare contest, viralizzare foto, meme o video attraverso nuove forme di comunicazione social.

Il mondo digitale rappresenta il più importante agente accelerante che il settore moda-lusso ha a disposizione: negli ultimi 5 anni le aziende sono approdate alla dimensione online con varie declinazioni, dal sito web alla sfilata in streaming, fino ad arrivare ai più recenti strumenti e servizi che spaziano dalle app, pensate per fidelizzare gli utenti, allo showroom online. Una dimostrazione della potenza e dell’importanza che ricopre la comunicazione tramite social network rivolta ad un target femminile, dai 16 ai 35 anni. Un esempio di come è ormai riconosciuto il linguaggio 2.0: in grado di colpire il pubblico di riferimento molto più dei media tradizionali. Mentre il target cambia esigenze e i canali di comunicazione si trasformano, ScuolaZoo si è rivelata al passo con i tempi ampliando sempre più i suoi canali social, già dimostratiti vincenti per campagne viral per brand quali Yamamay, Carpisa, Blomor e Benetton.

Lascia un commento

Top