ScuolaZoo festeggia i suoi primi otto anni

ScuolaZoo spegne le sue prime otto candeline e lo fa sognando, per il 2015, di raggiungere un fatturato di 10 milioni di euro.
E’ questo l’obiettivo della community studentesca fondata nel 2007 che, insieme a ScuolaZoo Viaggi Evento e ZooCom, rappresenta il frutto dell’intuizione di Paolo De Nadai e Francesco Fusetti.
Da quel giorno del 2007, le tre società hanno saputo affermarsi: il gruppo, che inizialmente contava su 9 dipendenti, è cresciuto del 50% ogni anno e ora ha in organico 60 persone con un’età media di 25-26 anni e uno staff di supporto composto da oltre 150 ambasciatori del brand.

Ma la crescita, leggendo il bilancio di ScuolaZoo, continuerà anche nel prossimo futuro. A dirlo sono due fattori: i numeri dei social network e del sito (2 milioni di fan su Facebook, 1 milione di like su Instagram e 2,5 milioni di persone che ogni mese accedono al sito) e le novità per il 2015.

Su questo fronte, ScuolaZoo Viaggi Evento ha in cantiere due iniziative: l’apertura del booking anche per studenti di Francia e Austria e il lancio del sito di ScuolaZoo in tedesco e francese, SchuleZoo ed EcoleZoo online dalla prossima settimana. Dal 2009 a oggi, ScuolaZoo Viaggi Evento ha portato in vacanza più di 22.000 studenti e, per l’estate 2015, Betty Pagnin (Head of Travel e membro del CDA dal 2014) prevede di raggiungere l’obiettivo di oltre 10.000 partecipanti.

L’agenzia di comunicazione social e field ZooCom, nata solo nel 2013, si presenta oggi come una realtà affermata grazie a collaborazioni con noti brand del mercato: Disney, Sky, RCS e Vodafone sono solo alcuni dei nomi che di recente hanno scelto ZooCom per le proprie campagne marketing, produzione-viralizzazione di contenuti e attività field.

Lascia un commento

Top