Scatolifici e imballaggi a caccia di sostenibilità

Logo PEFC

L’Associazione Italiana Scatolifici, che raggruppa produttori di imballaggi in cartone ondulato e PEFC Italia, associazione no-profit che certifica la provenienza della carta da fonti controllate e foreste gestite in modo sostenibile, hanno sottoscritto un protocollo d’intesa per la valorizzazione delle attività volte a fare cultura sui temi della certificazione forestale, dell’utilizzo di materie prime sostenibili e dei vantaggi ambientali, etici ed economici di una produzione industriale rispettosa delle foreste.

“Le aziende produttrici di imballaggi in cartone fanno parte di una filiera virtuosa, attenta nelle scelte di fornitori adeguati e nella progettazione di imballi a basso impatto ambientale. Operare in filiere sostenibili che utilizzano prodotti rinnovabili e la trasparenza in tutte le fasi della produzione sono fattori irrinunciabili per l’Associazione CIS e per tutti i suoi membri. Siamo davvero orgogliosi di poter condividere idee, principi e valori fondamentali con una realtà così importante e attiva come PEFC Italia”,  ha detto Andrea Cornelli, presidente dell’Associazione Italiana Scatolifici.

“PEFC Italia promuove la gestione sostenibile delle foreste e la sostenibilità delle filiere bosco-legno-carta. Il marchio PEFC garantisce ai consumatori la tracciabilità e legalità delle materie prime utilizzate ed è garanzia che la materia prima legnosa per la carta deriva da foreste gestite in maniera sostenibile. Le foreste certificate sono regolarmente controllate da ispettori indipendenti. L’Associazione Italiana Scatolifici adotta strategie di promozione della tutela delle risorse naturali e siamo contenti di poter diffondere la nostra mission con il loro prezioso supporto”, prosegue Giovanni Tribbiani, responsabile utilizzo logo PEFC Italia. L’accordo di collaborazione prevede un sostegno reciproco e un impegno costante volti a favorire, attraverso attività di media relation, eventi congiunti, diffusione di materiali informativi e occasioni di formazione, la pratica della certificazione all’interno della filiera della carta e del cartone, oltre a una produzione etica e responsabile che tuteli le risorse naturali e promuova un modello sociale rispettoso dei diritti delle persone.

Lascia un commento

Top