Al Salone del Risparmio si impara cos’è la finanza

Salone-del-Risparmio-ImcIl Salone del Risparmio   – www.salonedelrisparmio.com  – , anche quest’anno, si occuperà dell’educazione finanziaria delle giovani generazioni e lo fa in collaborazione con Banca d’Italia e del Museo del Risparmio di Torino e il supporto di Anima Sgr ed Eurizon Capital Sgr. Agli oltre 1.000 studenti provenienti da tutta Italia e protagonisti nella terza giornata, il 28 marzo, sono dedicati due conferenze, un quiz per testare le loro conoscenze in ambito economico finanziario e un concorso fotografico. Fil rouge di tutte i momenti formativi in programma il titolo ‘Informarsi oggi per essere cittadini consapevoli domani’.

Le attività dedicate ai ragazzi si differenzieranno dalle classiche lezioni accademiche che spesso non riescono a cogliere l’attenzione dei giovani. “Useremo tanta multimedialità e porteremo sul palco giovani start-uppers”, dice Giovanna Paladino, direttore del Museo del Risparmio di Torino. “La nostra idea è che si possa imparare divertendosi, anzi che sia più efficace trattare argomenti anche complessi partendo dalla semplicità”. Novità per quest’anno: gli studenti saranno chiamati a misurare le proprie competenze e la propria preparazione su temi come risparmio, investimento, previdenza, e imprenditoria, in una sfida all’ultimo voto realizzata in collaborazione con Anima Sgr e Eurizon Capital Sgr. Prima, durante e dopo le conferenze formative i ragazzi saranno chiamati infatti a dare prova della loro preparazione e competenza rispondendo, tramite televoter, ad un test appositamente preparato da Assogestioni assieme ai due sostenitori del progetto. I più veloci e attenti parteciperanno alla finale successiva con domande ancora più complesse. In palio per i più preparati premi tecnologici messi a disposizione da Anima Sgr ed Eurizon Capital Sgr.

La sfida sui temi dell’economia e del risparmio continua poi con la terza edizione del concorso fotografico ‘Scatta il Risparmio’, che vedrà impegnati gli studenti nella realizzazione di uno scatto sul tema: “Impara a risparmiare oggi per costruire il tuo futuro domani“. I ragazzi saranno chiamati a raccontare attraverso le immagini il proprio rapporto col denaro, la propria personale idea di investimento per il futuro. Anche gli insegnanti saranno chiamati a mettersi in gioco durante il Salone 2014: avranno, infatti, la possibilità di comprendere il ruolo del risparmio e del risparmio gestito nel quotidiano, e potranno soprattutto confrontarsi su argomenti spesso non approfonditi nelle scuole, con i diversi soggetti che gravitano intorno all’evento come economisti, istituzioni, giornalisti e operatori del settore.

Lascia un commento

Top