Roncadin premiato da Cerved come “Company to watch”

Roncadin

Roncadin, azienda che produce pizze surgelate, ha ottenuto il riconoscimento “Company to watch” nel settore surgelati assegnato da Cerved, società di analisi del rischio di credito.

L’azienda di Meduno (Pordenone) ha ricevuto il riconoscimento “Company to watch”  grazie alla specializzazione nella produzione di pizze surgelate, elevate e crescenti economie di scala attivati grazie a continui investimenti tecnologici, importante vocazione internazionale e una certa attitudine all’innovazione dell’offerta. Roncadin si è distinta nel settore degli alimenti surgelati, ambito in cui secondo la società di ricerca si è registrata nel 2015 una crescita della domanda dell’1% in termini reali e dell’1,7% a valore. L’analisi eseguita da Cerved-Databank-Cerved Group che ha preso in esame il settore degli alimenti surgelati, comprende 350 imprese rilevanti per un totale di 7mila addetti e un valore di quasi 3 milioni di euro.

Il settore degli alimenti surgelati risulta dominato da grandi gruppi multinazionali e nazionali, a cui si affiancano Pmi i cui soci sono prevalentemente italiani, tra cui la friulana Roncadin. Per il 2016, nel settore si attende un’ulteriore crescita della domanda sia in termini reali (+1,1%) che in valore (+1,3). Una tendenza che proseguirà anche nel 2017, con la domanda che si prevede in espansione dell’1,2 in quantità e dell’1,5% in valore. La tendenza positiva secondo Cerved è frutto di una maggiore consapevolezza da parte delle famiglie e degli operatori professionali della ristorazione: i prodotti surgelati, oltre a procurare risparmio di tempo in fase di preparazione, si caratterizzano per un crescente livello qualitativo ad un prezzo accessibile.

PIZZE SURGELATE A TUTTA BIRRA

In questo scenario positivo, le pizze nei banchi dei surgelati godono di particolare salute, con una crescita dell’1,5%: in un segmento costituito da consumatori evoluti e molto propensi a provare novità e varianti di prodotto, la pizza surgelata gode infatti di una attenzione particolare, spesso favorita anche dalla pressione promozionale. La Grande Distribuzione ha percepito il trend di crescita, tanto che l’assortimento medio delle pizze surgelate cresce in tutti i canali (supermercati, ipermercati, superstore e libero servizio) con una media di 2-3 prodotti in più rispetto al 2014 (IRi – A.T. febbraio 2015). Le pizze Roncadin, vendute sia in Italia sia all’estero, si caratterizzano per l’uso di materie prime d’eccellenza, la lunga lievitazione, il metodo di pressatura a caldo dell’impasto, la farcitura a mano e la cottura a legna su pietra. Nel 2015 Roncadin ha realizzato un fatturato di 90 milioni di euro (+12,5%) e ha superato quota 450 lavoratori. Nel 2013 ha aperto una filiale commerciale negli Stati Uniti, mentre nel 2015 ha inaugurato la propria quinta linea produttiva a Meduno ed avviato uno stabilimento dedicato alle pizze senza glutine a Genova. In Roncadin si realizzano ogni anno 65 milioni di pizze e 8 milioni di snack, che l’azienda produce sia a marchio proprio, sia soprattutto per le private label della grande distribuzione organizzata, per la quale l’azienda ha sviluppato circa 370 ricette diverse.

Lascia un commento

Top