Risparmio ed efficienza premiate il 26 da Bernoni Grant Thornton

Thornton

E’ prevista per le ore 10.30 del 26 settembre a Milano la premiazione del Good Energy Award, il premio ideato da Bernoni Grant Thornton che vede protagoniste quelle aziende che hanno saputo utilizzare i fattori di risparmio e di efficienza energetica come presupposti per il loro sviluppo e competitività.

Il Premio è realizzato con il contributo di Bosch e Coima Image, entrata di recente nel panel degli sponsor, con il supporto scientifico del Ministero dell’Ambiente, Andaf (Associazione Nazionale direttori amministrativi e finanziari), Asseprim (Federazione Nazionale Servizi Professionali per le Imprese), Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Milano, Università degli Studi di Trento, Università degli Studi di Milano, Trentino Sviluppo, Fiper (Federazione Italiana produttori di energia da fonti rinnovabili).

Tra le aziende candidate, la giuria –  presieduta da Maurizio Fauri (Professore di Sistemi Elettrici per l’Energia presso l’Università di Trento e Presidente Polo Tecnologico per l’Energia di Trento) –  ha individuato tre finaliste per la categoria Industria, tre per la categoria Terziario, tre per la categoria Pubblica Amministrazione e Pubbliche Utilities e tre per la categoria denominata “Giovani speranze”, che riguarda invece il settore delle start up. Un riconoscimento speciale non profit andrà al Comitato Giovani della commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO, per il progetto “Unesco nelle scuole all’insegna della sostenibilità”, finalizzato a rendere le nuove generazioni maggiormente consapevoli dell’importanza del nostro patrimonio culturale e naturale e delle risorse fondamentali, promuovendo la formazione di una cittadinanza informata e consapevole e un comportamento volto alla sostenibilità e all’efficienza energetica.

La giuria del Good Energy Award 2016 è composta da: Fabrizio Adani, (Presidente Gruppo Ricicla – D.I.S.A.A. Università degli Studi di Milano), Enzo Argante (Reteconomy Sky), Alessandro Beda (Vice Presidente Sodalitas), Romolo Biondi (Direttore vendite Robert Bosch), Gabriele Boccasile (U.O. Politiche Agroambientali e Servizi alle Imprese – Regione Lombardia), Gianmarco Bocchiola (Partner Coima Image), Alberto Dossi (Presidente Gruppo Sapio), Federico Gianni (Consigliere Asseprim), Jacopo Giliberto (giornalista de Il Sole 24 Ore), Karin Mahl (Responsabile relazioni esterne Fercam SpA), Andrea Mazzolari (Ricercatore Università di Ferrara – Associato Cern di Ginevra), Giovanni Riva (Componente del comitato tecnico scientifico Fiper) e Rosanna Volpe (cfo Fondo Italiano d’Investimento Sgr).

Lascia un commento

Top