RiEmergo: gli sportelli di ascolto e supporto alle imprese

DSC_0735

Sportelli RiEmergo a Legnano fanno il punto rilanciando il proprio ruolo sul territorio contro la criminalità

Violenza su persone (26%), minaccia (26%), incendio di beni (11%), danneggiamento di cose (10%): sono le forme di intimidazione più diffuse usate dalla criminalità organizzata nei confronti delle imprese. Fenomeni che secondo i dati della Camera di commercio di Milano, le imprese ritengono prioritari combattere colpendo gli interessi economici, aumentando il controllo del territorio, ed educando alla legalità. E di legalità, usura, interventi regionali per la prevenzione e il contrasto della criminalità organizzata si è parlato a Legnano nel corso dell’incontro “Insieme contro l’economia illegale – La rete degli sportelli Riemergo e il servizio SOS Giustizia si presentano al territorio” organizzato dalla Camera di commercio di Milano e dal Comune di Legnano. Un occasione per presentare al territorio la rete di collaborazione tra Istituzioni e associazioni nata per sostenere tutti coloro che per vari motivi sono vittime delle forme più diffuse di economia illegale.

Gli sportelli “RiEmergo” delle Camere di Commercio della Lombardia sono nati nel 2015 come punti di ascolto e supporto a fianco delle imprese coinvolte in casi di sovra indebitamento, usura, estorsione, corruzione, contraffazione. Offrono un primo orientamento sugli strumenti di supporto e sulle tutele esistenti come il fondo di rotazione per la solidarietà alle vittime dei reati di tipo mafioso, delle richieste estorsive e dell’usura ed informazioni sugli strumenti attivabili in caso di sovra indebitamento. Dallo scorso giugno sono stati una trentina i casi trattati dal dagli Sportelli RiEmergo delle Camere di commercio lombarde e dal servizio Sos giustizia, gestiti con LIBERA Lombardia e Transparency International Italia, tra interventi informativi e azioni di prevenzione e difesa.

GLI SPORTELLI RIEMERGO IN LOMBARDIA

Bergamo legalita@bg.camcom.it 035 4225291; mercoledì 9.00 – 12.00.

Brescia legalita@bs.camcom.it 030.3725260 –5363; lunedì e giovedì 14.00-15.30

Como legalita@co.camcom.it 031.256- 511/536; mercoledì, 9.00 – 12.00

Cremona sportello-egalita@cr.camcom.it 0372.490253; lunedì e mercoledì,10.00-12.30

Lecco legalita@lc.camcom.it; 0341.292.228 – 259; mercoledì, 10.00 -15.00

Lodi legalita@lo.camcom.it 0371.4505208; mercoledì, 10.00 – 15.00

Mantova legalita@mn.camcom.it 0376/234.423; mercoledì, 09.00 – 12.00

Milano legalita@mi.camcom.it 02.85155123; da lunedì a venerdì, 09.00 – 12.00

Monza Brianza legalita@mb.camcom.it 039.2807410-7504; da lunedì a venerdì, 09.00-17.30

Pavia legalita@pv.camcom.it 0382.393289/338/228; martedì e giovedì; 9.00 – 12.00

Sondrio legalita@so.camcom.it 0342-527225; venerdì; 09.00 – 12.30

Varese legalita@va.camcom.it 0332 295443; mercoledì, 9.00 – 12.00

Con la rete RiEmergo imprenditori e cittadini possono accedere ai seguenti servizi presso le Camere di Commercio o direttamente on line sul sito www.sportelliriemergo.it:
· accompagnamento alla soluzione dei problemi per le vittime di usura ed estorsione con servizio e numero unico (SOS Giustizia 335-6037969) che ascolta e supporta le vittima della criminalità organizzata in grave difficoltà, gestito da Libera Lombardia;

· supporto agli avvisatori civici (whistleblowers) contro la corruzione con la piattaforma on line ALAC che garantisce assoluta riservatezza o l’anonimato ai segnalanti gestito da Transparency Italia, con il sito www.sportelliriemergo.it/sportelli_corruzione;

· iniziative di prevenzione e sensibilizzazione sui territori in tema di usura ed estorsione per far conoscere gli strumenti legislativi disponibili e l’esistenza di una rete attiva a livello regionale;

· iniziative di sensibilizzazione e contrasto alla contraffazione rivolte a imprese e scuole in collaborazione con le Associazioni di categoria.

Lascia un commento

Top