Le nuove etichette Ue proteggono il Made in Italy?

A distanza di 100 giorni dalla sua applicazione, quali sono i risultati del Regolamento Europeo 1169/11 in materia di prodotti alimentari e informazione al consumatore? Si è fatto un passo avanti sulla strada dell’indicazione di origine oppure il Made in Italy agroalimentare sarà ancora una volta schiacciato dalle contraffazioni?

Saranno questi i temi principali del convegno che Aiipa e Assolombarda hanno organizzato a Milano per il 17 aprile.

A partire dalle ore 9.30, nell’auditorium Assolombarda in via Pantano, i i relatori italiani ed europei si alterneranno in cattedra per parlare di quanto è stato fatto e quanto ancora resta da fare sull’indicazione obbligatoria e volontaria dell’origine dei prodotti.

Ma soprattutto, il convegno (a cui bisogna iscriversi entro mercoledì 15 aprile scrivendo una mail a aiipa-eventi@aiipa.it), vuole fare chiarezza su quali siano le applicazioni (e le implicazioni) del nuovo regolamento comunitario.

PROGRAMMA

9.30: Registrazione partecipanti

10.20: Introduzione ai lavori

Stefano Firpo – Direttore Generale della DG per la politica industriale, la competitività e le piccole e medie imprese

10.40: Relazioni

• Lo scenario europeo. Risultati e problematiche aperte a 100 giorni dall’applicazione del Regolamento 1169

• Stato di avanzamento dei lavori europei sull’indicazione obbligatoria e volontaria dell’origine

11.40: Tavola rotonda – L’applicazione in Italia delle nuove regole sull’informazione al consumatore sugli alimenti: bilancio e lavori in corso dopo il 13 dicembre 2014

• Gabriella Pecorini – Ministero dello Sviluppo Economico, Dirigente Divisione VIII – Industria Agroalimentare, del Made in Italy e Industrie creative

• Roberto Copparoni – Ministero della Salute, Dirigente Ufficio V, Direzione generale per l’igiene e la sicurezza degli alimenti e la nutrizione

• Paolo Patruno – Federalimentare, Ufficio Europa e Informazione al consumatore

• Gianluca Crespi – Associazione Italiana Confindustria Alberghi

Lascia un commento

Top