Quali applicazioni per i droni? Se ne parla a Milano oggi

Laval, Canada - October 16, 2015: DSLR picture of a Drone flying over la Rivi�re-des-Milles-ôles in Laval, Québec, on a cloudy fall day. The drone is a Yuneec Typhoon Q500+ equipped with a 4k camera.

Si svolge oggi la giornata di studio sui droni con l’obiettivo di introdurre le tipologie di dispositivi esistenti (terrestri, aerei, marini) e le relative applicazioni civili con una panoramica sulle normative in vigore e sulle esperienze Ict per il pilotaggio, il controllo e l’elaborazione dei dati in questo settore.

Sviluppati inizialmente per aeromodellismo e per impieghi militari, i Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto (SAPR) hanno trovato una vasta applicazione in svariati contesti civili e commerciali. Di crescente interesse è il campo applicativo della visione e del controllo di luoghi e situazioni di difficile accesso, anche ai fini della prevenzione di rischi o di gestione di situazioni di emergenza. La ricerca, ľindustria, la regolamentazione, il diritto, il sistema assicurativo, offrono il quadro di un settore molto dinamico, che offre opportunità e pone nuovi problemi: sicurezza e privacy fra questi. ĽICT gioca anche qui un ruolo determinante, nella strumentazione di bordo, nel controllo remoto, nella sicurezza, nella rete di comunicazione. Un’area, quella dei droni, che offre nuove interessanti prospettive per la ricerca e ľindustria nazionali, con ricavi che in Italia si attesteranno sui 350 milioni nel 2016. Non mancano le criticità, che verranno discusse nella giornata di studio” ha dichiarato Roberto Castelli, consigliere di AICT.

Ai partecipanti verrà fornito inoltre un quadro sulle licenze necessarie per pilotare i droni, sui diritti legati alla privacy con un focus specifico sulla cyber security. Fra le molteplici applicazioni l’attenzione sarà orientata in particolare sui droni aerei (sistemi aeromobili a pilotaggio remoto, SAPR) impiegati nell’ambito dell’agricoltura di precisione, dei media, della sicurezza, delle attività ispettive e di monitoraggio in vari settori come quello idroelettrico, il fotovoltaico ed il geologico. Per questa classe di droni verranno presentate le prospettive della ricerca negli ambiti volo ed ICT con un quadro dell’industria operante nel settore. La Giornata di Studio s’inserisce in un calendario di eventi organizzati da AICT in collaborazione con il Politecnico di Milano e la sua Fondazione dedicati alla collaborazione fra ICT e diritto su temi emergenti di attualità. Il convegno è stato accreditato presso l’Ordine degli Ingegneri di Milano e l’Ordine degli Avvocati di Milano come evento formativo e dà diritto rispettivamente al riconoscimento di 4 CFP e 2 CFP (Crediti Formativi Professionali).

Lascia un commento

Top