Product placement. Le buone operazioni dell’agenzia
Camelot per il film Il Principe abusivo


49106di Carlo Faricciotti. Il principe abusivo
, il film con Alessandro Siani (anche regista), Sarah Felberbaum, Christian De Sica, Serena Autieri, da oggi nelle sale, è caratterizzato da alcune operazioni di product placement e tax credit, curate dall’agenzia specializzata Camelot. Nel film infatti, prodotto da Cattleya e Rai Cinema, svolgono un ruolo chiave alcune testate del gruppo editoriale Cairo, soprattutto il settimanale Nuovo, mentre a fare da sfondo a una scena tanto romantica quanto divertente della pellicola è una filiale napoletana di Cariparma-Crédit Agricole. Le operazioni di tax credit esterno (una forma di finanziamento sempre più strategico per il cinema italiano) invece hanno coinvolto la stessa Cariparma-Crédit Agricole e il Casinò Municipale di Campione d’Italia.

Lascia un commento

Top