Prepariamoci. Il piano per salvarci c’è

Luca_Mercalli_-_Prepariamoci_-_Copertina_libroIntelligenza, moderazione condivisione e resilienza sono il messaggio contenuti in “Prepariamoci” del prof. Luca Mercalli, edito da Chiarelettere. Difficile trovarsi in disaccordo con la chiara e lucida presa di coscienza di quel che probabilmente sarà il futuro nel breve e medio periodo.

In televisione alla radio sui giornali non si fa altro che parlare della crisi economico-finanziaria che ci attanaglia, puntando il dito in direzione della crescita, sperando solo per il segno positivo del famigerato prodotto interno lordo, ma quante sono le persone veramente a conoscenza delle reali difficoltà che incontreremo quando la II legge della termodinamica ci interrogherà su come e quanto siamo preparati?

Quante sono le persone che comprendono la necessità di prepararsi per il futuro che, basandosi sui ritmi di sfruttamento attuali, sarà probabilmente con un incremento esponenziale della popolazione, meno risorse a disposizione, un crescente inquinamento? La sempre più concreta implicazione antropogenica sui climalteranti, che creano già oggi non pochi problemi sul nostro fragile e vulnerabile territorio, basta ricordare i flash flood di qualche settimana fa nel grossetano e nel salentino, con persone trascinate via dalla esondazioni improvvise di torrenti, fino ad arrivare allo scioglimento delle calotte polari con immaginabili pressioni ambientali che provocheranno l’estinzione di migliaia di specie animali e vegetali oltre alle pressioni sulle popolazioni che vivono sulle coste di tutto il mondo. Gli attuali sbarchi di profughi disperati sembreranno passeggiate a confronto delle migrazioni per i problemi climatici, di origine antropogenica, sottolineo.

Un chiaro disegno politico e idee per la collettività, con molte citazioni e riferimenti bibliografici per approfondire la necessità e l’urgenza di prepararsi. Oltre alle ottime pratiche per il risparmio energetico, un’appassionante autobiografia inaspettata, dal sempre elegante Luca Marcalli. Nella nuova edizione, aggiornata allo scorso marzo, con una lucida descrizione di quel che sta accadendo in Val di Susa per la Tav.

Prepariamoci, condivideremo forse, più felicità tutti insieme. http://www.chiarelettere.it/libro/reverse/prepariamoci-nuova-edizione-9788861904330.php

(Carlo Magnaghi)

Lascia un commento

Top