Al Sei Nazioni debutta PowaTag

Ci sarà un debutto importante nella partita Inghilterra – Italia, valida per la seconda giornata del Sei Nazioni di Rugby. Non stiamo parlando di un giocatore o di un coach, ma di PowaTag, app studiata dalla startup inglese Powa Technologies, che farà la sua prima apparizione proprio al Twickenham Stadium.

Grazie a PowaTag, i supporter potranno pre-ordinare cibi e bevande in qualsiasi momento, prima o durante la partita, per poi ritirare le ordinazioni nei sei bar dislocati lungo l’impianto e il West Village Fan, usufruendo di file speciali adibite per abbattere il tempo di attesa in coda.

PowaTag, inoltre, consentirà ai tifosi di acquistare i prodotti del merchandising ufficiale dell’England Rugby direttamente dal loro seggiolino, utilizzando il catalogo disponibile nell’app.
PowaTag permette ai consumatori di effettuare acquisti online e offline in pochi secondi grazie alle molteplici tecnologie disponibili per smartphone, come QR code, Audio Tag, iBeacons, Near Field Communication (NFC) e social media.

“Questa serie di servizi avanzati permetterà agli spettatori di beneficiare di un livello di libertà di acquisto senza precedenti”, ha dichiarato il fondatore e ceo di Powa Technologies, Dan Wagner. “PowaTag rappresenta un punto di svolta, perché non è solo una app da utilizzare allo stadio, ma è un servizio di mobile commerce a 360 gradi che può essere adottato dai retailer e dai marchi di tutto il mondo. Le possibilità offerte da PowaTag vanno ben oltre l’acquisto istantaneo di una pinta o di una divisa; PowaTag è una soluzione di vendita globale che offre un modo completamente nuovo di completare le transazioni”.

“Il lancio di PowaTag nel torneo di rugby più importante dell’emisfero settentrionale – conclude Dan Wagner – costituisce un grande passo in avanti nella nostra visione di posizionare PowaTag come una app indispensabile per gli eventi dal vivo, come nel caso di incontri sportivi o concerti”.

Lascia un commento

Top