Pmi: il credito è in ripartenza

pmi

Riparte il credito alle Pmi. Secondo Fondazione Impresa, che si occupa di studi sulle Piccole Imprese e la Green Economy – www.fondazioneimpresa.it – questo il dato saliente del mese di marzo 2015, in cui agli effetti delle TLTRO (Targeted Long Term Refinancing Operation – Operazione di rifinanziamento mirata a lungo termine) si è aggiunto il QE (Quantitative Easing).
Gli impieghi vivi verso le imprese con meno di 20 addetti sono aumentati dello 0,4% rispetto a febbraio del 2015 passando da 141,2 miliardi di euro a 141,8 miliardi di euro.

Si allenta il credit crunch

Al risultato nazionale concorrono la stragrande maggioranza delle regioni (18/20 in terreno positivo) e delle province (93/110) italiane; si tratta di un segnale che conferma come, dopo la stretta creditizia (credit crunch), la ripresa dei prestiti stia divenendo tangibile anche se ancora su livelli contenuti.

Lascia un commento

Top