Le Pmi cavalcano la fatturazione elettronica

euro_pmi

Sono più di 130mila le fatture elettroniche emesse dalle 37mila Pmi aderenti al servizio gratuito online delle Camere di commercio. Lo rende noto Unioncamere. Oltre 9 aziende iscritte su 10 hanno meno di 15 addetti e hanno utilizzato il sistema per registrare meno di 10 fatture. A Bolzano il record di fatture registrate (5.661) e imprese iscritte (1.552). A seguire Roma (4.374 fatture e 1.079 imprese) e Trento (3.935 fatture 1.116 aziende).
La piattaforma del sistema camerale, accessibile all’indirizzo https://fattura-pa.infocamere.it, è uno strumento a disposizione delle piccole e medie imprese per far fronte a costo zero all’obbligo in vigore dal 31 marzo scorso di emettere fatture in formato elettronico per tutti i fornitori della P.A.
Promosso da Unioncamere in collaborazione con Agenzia per l’Italia digitale (Agid), il sistema di fatturazione elettronica delle Camere di commercio, realizzato attraverso la società di sistema InfoCamere, permette alle Pmi registrate al portale di gestire gratis compilazione, spedizione, gestione e conservazione digitale per 10 anni delle fatture elettroniche fino a un massimo di 24 all’anno.

Lascia un commento

Top