Philips premia il progetto NeuroCooking

NeuroCooking

Philips ha conferito il premio Philips al progetto NeuroCooking, ideato per informare e supportare nel quotidiano i consumatori orientandoli a una corretta alimentazione in prevenzione e in cura di patologie neurodegenerative e tumorali.
Questo progetto sposa la promessa del brand Philips “Innovation that matters to you”: le innovazioni che contano sono quelle in grado di rispondere concretamente ai bisogni migliorando il benessere delle persone, in un’ottica di “continuum of care”.
NeuroCooking va in questa direzione: nasce infatti per rispondere a una carenza di informazioni nutrizionali in supporto ad una cura o in prevenzione a malattie neurodegenerative. Si tratta, infatti, di un progetto di informazione attraverso un Digital Magazine e una scuola di cucina dove educare e sensibilizzare con un approccio alla cucina “nutraceutica” che abbia effetti positivi sul benessere fisico in base alle necessità di ciascun individuo.
Il fine è quello di offrire consigli alimentari periodici costanti, ad esempio, sulla spesa da fare, dove rifornirsi, come cucinare gli ingredienti. Il progetto, include, una piattaforma di e-commerce dove acquistare gli alimenti che hanno un forte impatto “nutraceutico”, cioè alimenti che associano componenti nutrizionali selezionati per caratteristiche, quali l’alta digeribilità e l’ipoallergenità, alle proprietà curative di principi attivi naturali.

Lascia un commento

Top