PayTipper apre una nuova sede in Toscana

Sabato scorso il gruppo PayTipper ha inaugurata a Cascina in provincia di Pisa una nuova sede operativa e commerciale all’interno di un edificio di oltre mille e cento metri quadrati, con la presenza del sindaco della città di Cascina, Susanna Ceccardi.

Per realizzare i nuovi spazi, che si trovano nell’area commerciale e direzionale di via Norvegia, sono state utilizzate tecniche particolari e materiali a bassa conducibilità termica che permettono un notevole risparmio energetico.
La nuova sede di Cascina potrà ospitare fino a 75 persone. Oltre ai 35 dipendenti già presenti, sono previsti per l’anno in corso diversi nuovi inserimenti, soprattutto per il settore commerciale, reparto contratti e per il servizio di assistenza alla rete e alla clientela. “Grazie all’unione con PayTipper Network – società basata a Cascina che si occupa della gestione delle affiliazioni – puntiamo a incrementare il volume della nostra rete che conta oggi su oltre 3.000 esercenti convenzionati sul territorio italiano tra poste private, edicole, bar, tabaccherie e altre tipologie di esercizi” dichiara Angelo Grampa (nella foto insieme al sindaco di Cascina Ceccardi), ad di PayTipper. “Il 2016 è stato per noi un anno di svolta in cui abbiamo avviato attività strategiche fondamentali e gettato le basi di nuove iniziative che ci entusiasmano e che porteremo avanti nei prossimi mesi” conclude Angelo Grampa.

Sono ancora molti gli obiettivi che l’Istituto di Pagamento si prefigge di raggiungere. Dopo aver registrato, una crescita del 25% in termini di operazioni effettuate nel 2016, per il 2017 PayTipper punta a focalizzarsi sull’asset commerciale, costituito dalla rete a marchio PuntoPuoi, che si concretizzerà con l’ampliamento del numero di affiliati sul territorio italiano e l’apertura di nuovi canali strategici, in particolare quello delle farmacie. Luca Retini, direttore commerciale e responsabile della rete PuntoPuoi, commenta: “Posso solo aggiungere che questa unione ci proietta nel mercato molto più forti. Adesso il nostro impegno sarà quello di puntare a diventare un player di riferimento. Inoltre la nostra strategia sarà anche quella di fidelizzare i nostri attuali affiliati e creare con loro un legame sempre più forte, di stima e fiducia reciproca”.

“L’apertura di una nuova azienda sul nostro territorio è sempre una bella notizia oggi più che mai, visto il periodo di grandi trasformazioni che sta conoscendo il nostro tessuto produttivo e imprenditoriale”,  ha concluso Susanna Ceccardi, sindaco di Cascina. “Il fatto poi che PayTipper offra servizi ad alto grado di innovazione aggiunge ancora maggior valore all’inaugurazione di oggi, che sono convinta sarà l’inizio di una nuova storia di successo, che porterà anche nuovi posti di lavoro. Faccio quindi il mio migliore in bocca al lupo a tutti “.
PayTipper S.p.A. è un Istituto di Pagamento autorizzato dalla Banca d’Italia (ai sensi dell’art. 1, lett. b) del D.Lgs. 27 gennaio 2010, n. 11.) che eroga soluzioni e servizi di pagamento innovativi, sicuri e ad alto livello di personalizzazione per soddisfare le esigenze di privati, aziende, reti e istituzioni.

Lascia un commento

Top