Patent Box: ecco come usare gli incentivi fiscali

patent (500x458)

La Finanziaria 2015 ha aperto uno spiraglio per chi genera utili grazie ai marchi e ai brevetti. Il decreto sul Patent Box, infatti, prevede una deduzione del 50% del reddito generato, oltre ad agevolare le plusvalenze da cessioni purché il ricavato venga re-investito.

Una norma interessante, dunque, soprattutto in anni in cui startup e nuove imprese si fanno largo a suon di brevetti e nuovi marchi. Per questo motivo giovedì 5 novembre, a partire dalle ore 14, la Camera di Commercio di Milano e Technetic organizzano a Palazzo Turati, in via Meravigli 9, l’incontro “La valorizzazione dei beni immateriali. Patent box: istruzioni per l’uso”.

 

Obiettivo dell’incontro è approfondire e analizzare i benefici fiscali previsti dallo strumento del Patent Box – regime di tassazione agevolata istituito con la Legge di Stabilità 2015 – per i redditi derivanti dall’utilizzo di brevetti, marchi, software coperto da copyright, disegni e modelli, know-how.

La giornata inizierà alle ore 14 con la registrazione dei partecipanti (che possono iscriversi online).

Alle 14:45 l’intervento di Sergio Rossi – Dirigente Area Sviluppo delle imprese del territorio e del mercato della Camera di commercio di Milano, a cui seguiranno i vari interventi sugli scenari futuri e le modalità di usufruire dei vantaggi fiscali.

La giornata si chiuderà intorno alle ore 18

 

 

Lascia un commento

Top